Crea sito

Ossibuchi al vino rosso con patate duchessa (ricetta gourmet)

Gli ossibuchi al vino rosso con patate duchessa sono una ricetta estremamente gustosa, da far invidia ad alcuni ristoranti! Vi consiglio di cucinarli per stupire qualcuno, di sicuro prenderete per la gola i vostri ospiti che ne resteranno piacevolmente colpiti.

Vi piace questa ricetta? Alla prossima, miei cari lettori!

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura3 Ore 10 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per gli ossibuchi

  • 2Ossibuchi di manzo
  • 1/2Spicchio d’aglio
  • 1Carota
  • 3 cucchiaiFarina 00
  • 300 mlBrodo di carne
  • 100 mlVino rosso (+ 50ml)
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Rosmarino

Per le patate duchessa

  • 470 gPatate
  • 40 gBurro
  • 2Tuorli
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Noce moscata

Preparazione

Per gli ossibuchi

  1. Innanzitutto lavate e tagliate a pezzettini la carota, fatela rosolare leggermente insieme all’aglio ed al rosmarino.
    Asciugate bene la carne con della carta assorbente, quindi infarinatela e fatela soffriggere nell’olio insieme al soffritto. Dovrete girare la carne dopo 5 minuti, quindi fatela rosolare anche dall’altro lato. Bagnate la carne con il brodo, abbassate la fiamma e fate cuocere per 3 ore, a metà cottura aggiungete il vino rosso e continuate la cottura sempre a fuoco lento.

  2. Quanto saranno pronti sentirete la carne molto morbida. A questo punto togliete gli ossibuchi dalla pentola, versate il vino e alzate la fiamma. Fate addensare un poco e adagiate nuovamente la carne nella salsa.

Per le patate duchessa

  1. Fate cuocere le patate a vapore, quindi sbucciatele. Schiacciatele ancora calde, fatele intiepidire quindi unite il burro, sale, pepe, noce moscata e 1 tuorlo. Riempite una sac a poche, con bocchetta a stella, e creare i vostri ciuffetti di patate. Spennellate la superficie con il secondo tuorlo e cuocete a 200° per 10 minuti.

Consigli

Gli ossibuchi al vino rosso con patate duchessa sono un secondo veramente superlativo, vi raccomando di stare attenti alla cottura della carne perché deve cuocere lentamente per risultare molto molto morbida.

Vi lascio un’ altra ricetta di un secondo a base di carne e vino rosso:

http://blog.giallozafferano.it/crescereincucinaconlila/fettine-di-vitello-con-prosciutto-crudo-al-vino-rosso/

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.