Crea sito

Noodles fatti in casa con verdure, carne di maiale e salsa di soia

I noodles fatti in casa sono un primo piatto assolutamente meraviglioso! Si possono condire in tantissimi modi, io ho deciso di usare carne e verdura ma volendo potete condirli con: uova, tocchetti di pollo, mandorle tostate oppure manzo. Ricordatevi di utilizzare anche una percentuale di verdure, si sposano divinamente anche i germogli di soia!

Vi è piaciuta questa ricetta? Alla prossima, miei cari lettori!

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2/3 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaAsiatica

Ingredienti

Per il condimento

  • 160 gZucchine
  • 140 gPeperoni gialli
  • 80 gCarote
  • 220 gLonza
  • 5 cucchiaiSalsa di soia
  • 1/4Cipolla
  • 1/2 bicchiereAcqua

Per i noodles

  • 300 gFarina 00 (potrebbero servire 60g in più )
  • 170 gAcqua

Preparazione

  1. Iniziate ad impastare la farina con l’acqua, se dovesse servire aggiungetene ancora (circa 60g). Ora coprite l’impasto e fate riposare per 15 minuti, ripetete questa operazione per altre 2 volte.

  2. Successivamente prendete l’impasto e dividetelo in 4 parti uguali, stendetele dandogli una forma tonda. Disponetele su quattro piatti piani ben oliati e infarinati, quindi fate riposare altri 15 minuti.

  3. Nel frattempo, tra un riposo e l’altro dell’impasto, vi consiglio di preparare il condimento (io non l’ho fatto e mi sono trovata abbastanza scomoda, voi siate furbi!). Lavate e tagliate a fettine molto sottili le carote e le zucchine, quindi tagliatele nuovamente a julienne. Lavate anche il peperone e tagliatelo in tante listarelle molto sottili. Fate soffriggere la cipolla con un giro d’olio abbondante, aggiungete prima i peperoni e dopo 10 minuti le altre verdure. Mi raccomando, cuocetele a fiamma vivace, in modo tale da lasciarle croccanti.

  4. Tagliate a tocchetti la lonza di maiale, infarinate leggermente e aggiungetela ad verdure. Fate cuocere tutto a fiamma vivace, sfumate con la salsa di soia e aggiungete l’acqua. Cuocete per altri 10 minuti quindi spegnete e lasciate riposare il condimento, coprite con un coperchio.

  5. Ora non vi resta che tagliare a striscioline i vostri dischi d’impasto, con un movimento rotatorio delle mani allungateli un po’ (leggere le note). Cuocete i noodles in acqua salata ben bollente, ci vorranno circa 5 minuti. Scolateli e aggiungeteli al condimento, mescolate con cura e servite ben caldo!

Consigli per realizzare i “Noodles fatti in casa”

Se non riusciti a tirarli con il movimento rotario della mano potete risolvere in questo modo: prendete una strisciolina e iniziate a stenderla su un piano da lavoro, vedrete come si allungherà!

Ti è piaciuta questa ricetta? Allora prova anche questa, sono sicura che non ti deluderà:

http://blog.giallozafferano.it/crescereincucinaconlila/onigiri-giapponesi-piccanti-al-tonno-ricetta-facile-e-veloce/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.