L’impasto della pizza napoletana

In questo articolo è presente una delle mie ricette per l’impasto della pizza napoletana fatta in casa, da anni ormai preparo la mia pizza in casa, gli impasti che preferisco adoperare contengono diversi tipi di farina, in questa ricetta ne vengono aggiunti 3 tipi, elenco in basso le dosi della ricetta .

L'impasto della pizza napoletana

INGREDIENTI

  • ✔ 350 g farina Manitoba
  • ✔ 100 g farina 00
  • ✔ 50 g farina di grano duro
  • ✔ 1 cucchiaino di zucchero
  • ✔ 13 g sale
  • ✔ 2 cucchiai di olio EVO
  • ✔ 12 g di lievito di birra fresco (è possibile sostituire il lievito con 1/2 bustina di lievito secco in polvere per torte salate)
  • ✔ 260 g di acqua

Consiglio di preparare l’impasto la sera prima , dividerlo in palline tra i  240/260 g e farlo maturare in un contenitore in frigorifero ed il giorno seguente, prima di utilizzarlo, mettere dentro il forno spento con la luce accesa a 30 gradi per circa tre ore , non dovrà essere freddo e rigido per riuscire ad ottenere ottimo risultati.

Preparazione

  1. Versare 60 g di acqua, presa dalla quantità a disposizione per la ricetta, unire il lievito e lo zucchero o miele, e scioglierli, versare la metà della farina Manitoba,una parte di acqua, mescolare bene, coprire con pellicola e telo da cucina e lasciare riposare 1 ora
  2. trascorsa l’ora, aggiungere la restante Manitoba, la farina 00 e la farina di grano duro, impastare a mano unendo man mano tutta la restante acqua
  3. trasferire sul piano di lavoro ed aggiungere il sale con un cucchiaio d’olio
  4. impastare un minuto ed aggiungere il secondo ed ultimo cucchiaio d’olio a disposizione per l’impasto
  5. impastare energicamente fino ad ottenere una palla d’impasto soffice e liscia
  6. ungere una terrina con poco olio in ogni sua parte all’interno e disporre l’impasto, coprire bene e mettere a lievitare a 30°C (nel forno spento con luce accesa) per almeno 2 ore
  7. trasferire l’impasto sul piano di lavoro e dividere in quattro o tre parti uguali (consiglio in 3 parti, se si desidera dividere in 4 parti il peso di ogni palla d’impasto sarà di 220 g, mentre io ultimamente divido in 3 parti del peso di circa 240 g l’una )

Consiglio una volta formate le palle d’impasto di porle in un contenitore con coperchio ben chiuse in frigorifero per una notte o 12 ore per un miglior risultato

Per la cottura in casa come in pizzeria seguirà a breve il mio articolo ben dettagliato

INGREDIENTS

  • ✔ 350 g flour Manitoba
  • ✔ 100 g flour 00
  • ✔ 50 g wheat flour
  • ✔ 1 teaspoon sugar
  • ✔ 13 g salt
  • ✔ 2 tablespoons of oil EVO
  • ✔ 12 g of fresh yeast (You can substitute  fresh yeast with 1/2 teaspoon of dry powdered yeast )
  • ✔ 260 g of water

Preparation

  1. Pour 60 g of water, taken from the quantity available for the recipe, add the yeast and sugar or honey, and dissolve, pour half of Manitoba flour, one part water, stir well, cover with foil and kitchen towel and let stand 1 hour
  2. spent an hour, add the remaining Manitoba, flour and 00 wheat flour, knead by hand by joining as all the remaining water transfer on the work surface and add the salt with a tablespoon of oil kneading a minute and add the second and last tablespoon of oil available for the dough knead vigorously to produce a soft and smooth dough ball grease a bowl with a little oil in all its parts and place the dough inside, cover well and let rise to 30 ° C (in the oven with light on) for at least 2 hours
  3. transfer the dough on the work surface and divide into four or three equal parts (board into 3 parts, if you want to divide into 4 pieces weight of each ball of dough will be 220 g, while I ultimately divide in 3 parts weight of about 240 g each)

Council once formed the mixing balls to place them in a container with the lid tightly sealed in the refrigerator overnight or 12 hours for best results

For cooking in the house as a pizzeria follow shortly my detailed article

Con queste dosi nel video vengono indicate 4 palline di impasto dal peso di 220 g l’una, ma dopo diverse prove, consiglio di ricavarne 3 dal peso di 240 g l’una.
Per più informazioni, non esitare a contattarmi, curo costantemente il mio blog ed i commenti, come la mia posta elettronica.

Grazie per avere dedicato del tempo alla visione del video 

❤ ISCRIVITI AL CANALE ➜ https://www.youtube.com/channel/UCfQJpRK3dUAIxmuQQZhJ9Dw
❤ IL BLOG : http://blog.giallozafferano.it/cottos…
❤ E-mail : cottoesfornato@yahoo.it
❤ PAGINA FACEBOOK : https://www.facebook.com/CottoeSfornatodaRita/
❤ GOOGLE ACCOUNT : https://plus.google.com/u/0/+RitaM29/
❤ TWITTER : https://mobile.twitter.com/cuocadicasa
❤ INSTAGRAM :https://www.instagram.com/ritamuzzy_29/

753 Visite totali, 1 visite odierne

7 Comment

  1. meglio della pizzeria
    complimentissimi cara amica <3

    1. Anna che bello averti quí! grazie mille dei complimenti e per essere passata. .. bacioni

  2. Ma che visione celestiale questa pizza!!!! Avercela qui ora per cena! Un abbraccio

  3. Carissima Rita anch’io adoro fare la pizza in casa e mi piace sperimentare sempre nuove ricette (ne ho già tre collaudate che seguo da anni;) ma la realizzo sempre in teglia, mi piacerebbe, la prossima volta provare anche la tua goduriosa versione: l’aspetto è splendido ed estremamente sfizioso, non immagini la fame che mi ha fatto venire…buonissima!!!!!
    Grazie mille per la condivisione, i miei migliori complimenti e un bacione:)).
    Rosy

    1. Grazie mille cosa mi sono persa devo assolutamente cercare i tuoi post della pizza!!! sicuramente buonissima! !! buona giornata e tanti … ma tanti bacioni

  4. Cara Rita, spero che un buon pezzo di pizza buona mi faccia bene per riprendermi dopo questo brutto male ai polmoni che ho avuto.
    Ciao e buon fine settimana cara amica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    1. Carissimo Tomaso sono immensamente felice di sentirti 🙂 mi spiace davvero tanto per la tua broncopolmonite e spero tu possa rimetterti presto in sesto, sii forte, sei una persona grandiosa e ti ringrazio di cuore dei complimenti e per avere avuto la forza di scrivere di te sempre e comunque, ora pensa solo a prenderti cura di te stesso, tutto il resto può aspettare.
      Un grandissimo abbraccio a te e la tua splendida moglie e a presto

Lascia un commento

*