Carne alla pizzaiola

Carne alla pizzaiola

La preparazione della carne alla pizzaiola è diffusa nelle regioni d’Italia, ma ognuno personalizza la ricetta a proprio gusto, infatti, la versione che mostro è pressapoco come quella che faceva mia madre, solitamente io aggiungo alla ricetta anche acciuga, basilico e capperi,  in molti, cuociono a parte la carne e la uniscono in un secondo momento, io da sempre la cuocio insieme, incorporando così al meglio il sapore del sugo, altri, non aggiungono la mozzarella alla ricetta.

E’ un secondo piatto di carne che ricorda molto il sapore della pizza, molto semplice e veloce da preparare e di gran gusto, importantissimo, cuocere appena la carne, altrimenti diventerebbe dura .

Tempo di preparazione : 10 minuti

Cottura : 20 minuti

Totale tempo per la ricetta : 30 minuti

Costo:  € 8/9

Portata : 3 persone

Ingredienti

  • 300 g di carne di manzo a fette
  • 1/2 cipolla tagliata finemente
  • 1 spicchio di’aglio
  • 6/8 fette di mozzarella per pizza tagliate sottili
  • sale e pepe Q.B.
  • olio extra vergine di oliva Q.B.
  • 2 cucchiaini rasi di origano

Preparazione

  1. Mettere in padella sul fuoco la cipolla tagliata finemente, l’aglio con 3 cucchiai di olio,  e lasciare soffriggere
  2. unire la polpa di pomodoro, salare, pepare, mettere l’origano e lasciare cuocere a fiamma media per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto
  3. aggiungere un filo d’olio e continuare la cottura per altri 5 minuti, tempo in cui il sugo si sarà addensato al punto giusto, non deve essere troppo denso, ma nemmeno liquido
  4. disporre le fettine di carne in padella senza sovrapporle, cuocere pochi secondi da un lato, salarle in superficie, girarle e posizionare sopra la mozzarella tagliata a fette sottili
  5. aggiustare di sale e pepe
  6. spolverare con l’origano e bagnare la superficie con il sugo in modo da permettere alla mozzarella di sciogliersi in breve tempo, la carne deve cuocere in pochi minuti in modo da evitare che diventi dura
  7. servire a tavola

278 Visite totali, 1 visite odierne

2 Comment

  1. Cara Rita adoro la carne alla pizzaiola e quando la preparo seguo due versioni differenti: quella di mia madre con pomodoro fresco, pomodoro secco, olive, capperi sott’aceto, aglio e prezzemolo o quella data a mia nonna da un muratore che tempo fa fece lavori a casa sua, molto simile alla tua ma senza aglio e cipolla e con l’aggiunta dei capperi sott’aceto.
    Ottime entrambe le versioni seppure diverse e da provare assolutamente anche la tua che trovo estremamente invitante e sfiziosa: solo a guardare la foto e leggere la ricetta mi è venuta un’acquolina incredibile:)).
    Un bacione e buona settimana:))
    Rosy

    1. Rosy carissima perdonami se solo ora sono riuscita a risponderti, ti dirò che io invece proverò le tue versioni. già a sentire la descrizione delle ricette mi viene l’aquolina .
      Buon San Valentino e felice giornata, grazie dei complimenti e per essere passata

Lascia un commento

*