Yogurt Cake ai frutti

Mio fratello a grande richiesta voleva la Yogurt Cake ai frutti e così l’ho realizzata per completare un pranzo in montagna.
E’ un dolce con cui si conclude molto volentieri il pasto, fresco, leggero e croccante grazie alla base di biscotto.
Io non ho aggiunto zucchero, ovviamente risulterà un pò acido visto lo yogurt greco, se preferite potete aggiungere un paio di cucchiai di zucchero o del miele per renderlo più dolce.

Ingredienti per uno stampo da 20 cm:
300 gr di biscotti secchi
150 gr di burro
500 gr di yogurt greco
250 gr di mascarpone
6 gr di colla di pesce
1 goccio di latte
frutta di stagione (fragole e mirtilli nel mio caso)

Yogurt Cake ai frutti

Procedimento:
Tritate i biscotti e mescolateli con il burro fuso.
Foderate una teglia a cerniera, versate la base e compattate bene con il dorso di un cucchiaio.
Mettete la teglia in freezer per mezz’ora e nel mentre passate a preparare la farcitura.
Ammollate la colla di pesce in acqua, e con un frullino montate lo yogurt greco con il mascarpone (unite zucchero o miele in questo passaggio).
Strizzate la colla di pesce e scioglietela in un pentolino con un goccio di latte bollente.
Unite la colla di pesce, facendola passare attraverso un colino, alla crema ed amalgamate il tutto.
Prendete la base, versate la farcitura e ponete in frigo per almeno 3 ore (potete dimezzare il tempo mettendolo in freezer).
Pulite i frutti, tagliateli a piacere e guarnite la torta.
Servite la Yogurt Cake ai frutti appena tolta da frigo, potete anche aggiungere del buon sciroppo o una couilisse.

Precedente Torciglioni di sfoglia Successivo Pollo croccante con salsa agrodolce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.