Torta svuotafrigo

Molte volte ci restano degli avanzi di pranzi o cene in frigo, ed io odio buttare via le cose per cui ho deciso di fare questa torta svuotafrigo.
Già perchè avevo avanzato dei ritagli di pasta sfoglia, delle verdure lesse, del formaggio spalmabile ed infine un pezzetto di prosciutto cotto.
Ho unito il tutto ed è venuta una buonissima e saporita torta salata ideale per un antipasto precena.

Torta svuotafrigoIngredienti:
pasta sfoglia
verdure lesse (nel mio caso carote, piselli e zucchine)
1/2 cipolla
formaggio spalmabile
Fontina
prosciutto cotto

Torta svuotafrigo

Procedimento:
Prendete le verdure lesse, tagliatele a pezzetti se non è già stato fatto in precedenza.
Tritate la cipolla e soffriggetela in una padella con un goccio di olio.
Aggiungete le verdure lesse e saltatele un paio di minuti.
Prendete la pasta sfoglia, srotolatela e ponetela nella teglia.
Mettete uno strato di prosciutto cotto, sopra le verdure ed a ciuffi il formaggio spalmabile e i dadini di Fontina.
Infornate la torta salata a 200° per 25-30 minuti o comunque fino a quando non sarà bella dorata.

Precedente Torta mimosa all'ananas Successivo Fusilli alla boscaiola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.