Torta salata di asparagi e speck

La torta salata di asparagi è uno di quei piatti che si presta benissimo per iniziare un pranzo primaverile, magari all’aperto, su un prato con il cestino del pic nic a seguito.
E’ buonissima sia mangiata calda che fredda, infatti potete prepararla per un buffet e servirla a cubetti o per un apericena in compagnia.

Ingredienti:
1 rotolo di pasta sfoglia (nel mio caso rettangolare)
500 gr di asparagi verdi
150 ml di panna fresca
3 uova grandi
4 cucchiai di parmiagiano grattugiato
70 gr di speck
sale
100 gr di asiago o provola

Torta salata di asparagi e speck

Procedimento:
Partiamo con il pulire gli asparagi, tagliare la parte dura in fondo al gambo e pelarli.
Lessateli in acqua bollente per 10 minuti, tenendo fuori le punte.
In una ciotola unite le uova, la panna, il parmigiano e sale e mescolate bene.
Srotolate la pasta foglia e ponetela in un tegame, mettete sul fondo lo speck a fettine sottili, poi l’Asiago a dadini, coprite con gli asparagi e le uova sbattute.
Infornate la torta a 200° per circa 20-25 minuti o comunque fino a quando risulterà cotta.
Potete servirla sia calda che fredda, ed ovviamente per una versione vegetariana evitate lo speck e sarà buona comunuqe!

Precedente Dadolata di pollo in fricassea Successivo Raccolta ricette dolci con fragole

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.