Tiramisù

Il tiramisù per me è il dessert per eccellenza, se avete ospiti con quello andate sul sicuro perchè si fa sempre una bella figura e piace a tutti, grandi e piccini!
Io vi posto la ricetta di mia mamma, che uso sempre per fare questo dolce, per mio gusto personale uso i Pavesini ma ovviamente si possono tranquillamente sostituire con i biscotti secchi per avere una versione più a “mattonella”, con i savoiardi per quella più classica oppure il pan di spagna per un effetto torta.
Il dolce l’ho preparato da portare a lavoro per il mio compagno ed ovviamente non ho la foto della fetta, ma quella che lui mi ha mandato della teglia 😀 ha detto che è volato in un batti baleno!

TiramisùIngredienti per 8-10 porzioni:
500 gr di mascarpone
200 ml di panna da montare
5 uova
8 cucchiai di zucchero
un pizzico di sale
7 confezioni di Pavesini
caffè
cacao amaro

Tiramisù

Procedimento:
Separate i tuorli dagli albumi, montate questi ultimi con un pizzico di sale a neve ferma e poneteli da parte.
Nel mentre montate i tuorli con lo zucchero in modo che lo zucchero si sciolga e si ottiene una bella crema, aggiungete successivamente il mascarpone e fate amalgamare bene.
In un’altra ciotola montate la panna, ed una volta pronta aggiungetela al composto di tuorli e mascarpone con delicatezza.
Infine unite anche gli albumi montati mescolando sempre delicatamente per non farli smontare.
Prendete la teglia, i Pavesini ed il caffè ed iniziate a comporre il dolce ponendo sul fondo i Pavesini passati nel caffè (io li inzuppo pochissimo come potete vedere dalla foto, in quanto con la crema poi si ammorbidiscono) coprite con la crema e proseguite a strati alternando i biscotti con la crema fino ad esaurimento finendo il tutto con la crema al mascarpone dove poi andrete a spolverare con cacao.

Tiramisù con pavesini
Mettete il dolce in frigo a rassodare per qualche ora, anche se io preferisco prepararlo il giorno prima in quanto secondo me il Tiramisù il giorno successivo è molto più buono!

Tiramisù

Precedente Frittata di spinaci con feta al forno Successivo Pollo alle mandorle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.