Strudel salato montanaro

Lo strudel salato montanaro è un rustico ideale per un pic nic in mezzo ai campi.
Un involucro di croccante pasta sfoglia che racchiude un ripieno cremoso grazie all’Asiago, dei funghi e dello speck alto atesino.
Buonissimo, velocissimo da fare ed ottimo servito sia caldo che freddo!

Ingredienti:
1 rotolo di pasta sfoglia
70 gr di Asiago
500 gr di funghi trifolati
100 gr di speck
1 tuorlo d’uovo

Strudel salato montanaro

Procedimento:
Affettate finemente lo speck, tagliate a dadini l’Asiago e srotolate la pasta sfoglia.
Mettete le fettine di speck su tutta la superfice, coprite con i funghi trifolati e la dadolata di formaggio.
Richiudete lo strudel arrotolando e ponendo la chiusura in fondo.
Spennellate con il tuorlo sbattuto ed infornate nel forno preriscaldato a 200° per circa 15-20 minuti.
Sformate, tagliate e servite a tavola.

Precedente Involtini piccanti Successivo Yogurt cake fredda

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.