Spezzatino di vitello e verdure in gabbia

Avevo del vitello da mangiare e per fare un piatto saporito ho deciso di aggiungere varie verdure ed “ingabbiarlo” nella pasta sfoglia e così è risultato uno spezzatino di vitello e verdure in gabbia.
E’ un piatto molto scenico e molto buono, colorato ed ideale per fare una bella figura con gli ospiti!
Potete anche trasformare il piatto e farlo vegetariano, basterà evitare il vitello e magari aggiungere altre verdure come patate o piselli, invece se volete ridurre le verdure vi consiglio di aumentare il quantitativo di carne, magari a scelta potete decidere per del manzo o del pollo.

Spezzatino di vitello e verdure in gabbiaIngredienti per 2 persone:
200 gr di vitello
1/2 cipolla
200 gr di carote
200 gr di zucchine
200 gr di pomodorini
200 ml di brodo
1 gambo di sedano
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
farina
1 tuorlo d’uovo
olio, sale, pepe (o a scelta peperoncino)

Spezzatino di vitello e verdure in gabbia

Procedimento:
Tritate la cipolla ed il sedano, fateli appassire in una padella con un filo di olio, tagliate il vitello a dadini, passatelo nella farina e fatelo saltare insieme al trito.
Pulite le verdure e tagliatele a pezzetti, sbucciandole e spuntandole, versate le carote e le zucchine con il vitello e continuate a rosolare.
Dopo un paio di minuti aggiungete i pomodorini divisi a metà e coprite il tutto con il brodo, salando e pepando e lasciate cuocere a fuoco dolce per 25 minuti.
Nel mentre prendete la pasta sfoglia, tagliatela a strisce ed intrecciatele su un foglio di carta forno per ottenere un rettangolo poco più grande delle dimensioni della teglia.
Passate la gabbia di sfoglia in freezer per trenta minuti.
Trasferite lo spezzatino nella teglia precedentemente imburrata, rovesciate sopra la gabbia di sfoglia, eliminate la carta forno e fate aderire i bordi tagliando se necessario l’eccesso.
Spennellate la pasta sfoglia con un tuorlo sbattuto ed infornate nel forno già caldo a 200° per 25 minuti o comunque fino a quando la pasta sfoglia risulterà bella dorata.
Servite lo spezzatino di vitello e verdure in gabbia ancora bello caldo, vedrete che bel sughetto si sarà formato!

***

wurstel al formaggio in gabbia piccanteAvete avanzato del ritagli di pasta sfoglia? A casa mia non si butta via niente e quindi ho unito tutti i ritagli, stesi con il mattarello, li ho spennellati con un pò di crema di peperoncini ed ho avvolto un wurstel al formaggio che ho fatto cuocere in forno per 25 minuti insieme alla teglia di spezzatino. Ideale per un antipasto velocissimo!

Precedente Polpette di tonno morbidissime al forno Successivo Noodles con verdure

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.