Salsa piccante habanero

Il piccante mi piace e visto il raccolto di peperoncini habanero ho deciso di fare la salsa piccante habanero.
E’ un concentrato di piccantezza, ideale da servire nella pasta, o come ho fatto io come sugo delle polpette o anche potete fare degli straccetti di pollo in salsa piccante.
Se non siete amanti del molto piccante basta che al posto degli habanero usate altri tipi di peperoncino di meno intensità.
Ovviamente potete fare molta salsa e poi congelarla in modo che all’occorrenza ne avete sempre a disposizione.

Salsa piccante habaneroIngredienti:
1 cipolla
1 spicchio di aglio
3 peperoncini habanero
400 gr di polpa di pomodoro
100 gr di passata di pomodoro
sale

Salsa piccante habanero

Procedimento:
Tritate la cipolla, l’aglio ed i peperoncini (se volete avere tutta la piccantezza tenete i semi se no toglieteli, mi raccomando usate i guanti in lattice a toccarli).
Mettete un filo di olio in padella, unite il trito appena fatto e fate cuocere per un paio di minuti.
Successivamente unite la passata, la polpa di pomodoro e mezzo bicchiere di acqua, salate il tutto e proseguite a cuocere per almeno 10 minuti a fiamma moderata.
Una volta pronta, potete tuffarci la pasta, delle braciole o anche delle verdure…preparate un bel pezzo di pane se la bocca dovesse incendiarsi 😀

Precedente Crepes mozzarella e prosciutto Successivo Polpette al sugo con patate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.