Rose salate

Volete un antipasto buono e bello da vedere? Ecco la ricetta per le rose salate, sono facili da fare e buone da mangiare. Io ho deciso di farle con zucchina, prosciutto cotto e scamorza ma penso che la prossima volta sostituirò il prosciutto cotto con della pancetta che da più gusto.
Veramente possono essere farcite nei modi più disperati cambiando affettato oppure facendole vegetariane solo con melanzane, carote o pomodori!
Veramente ottime da servire per un aperitivo o anche per un buffet in quanto possono essere preparate con qualche ora di anticipo e servite fredde!

Rose salateIngredienti per 6 rose salate:
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
1 zucchina
prosciutto cotto qb
scamorza affumicata qb

Rose salate

Procedimento:
Per preparare le rose salate iniziate lavando la zucchine, spuntandola e tagliandola a fettine sottilissime (se possibile usate un affettatrice) creando dei cerchi.
Prendete la pasta sfoglia rettangolare e stendetela con un mattarello rendendola bella sottile.
Tagliatela a strisce di 4 cm l’una (a me sono uscite circa 6 rose), ponete su una strisciolina le fettine di zucchina una affianco all’altra facendo in modo che metà zucchina avanzi fuori dalla sfoglia.
Mettete un pò di prosciutto cotto tagliato sottile e la scamorza affumicata.
Arrotolate le strisce su se stesse andando verso il basso, in modo da formare degli strati che diano l’impressione di una rosa.
Ponete le rose in uno stampo da muffin, su una teglia forno e mettetele a cuocere in forno preriscaldato a 200° per 20 minuti o almeno controllate in base al vostro forno.
Una volta pronte potete aspettare qualche minutino e servirle ancora calde oppure tipiede o sono ottime anche fredde!

rose salate

Precedente Torta al caffè Successivo Risotto pancetta e zafferano

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.