Risotto filante al prosciutto

Adoro i risotti ed infatti ieri a pranzo ho deciso di fare questo risotto filante al prosciutto.
Era una vera bomba! Delicato grazie al prosciutto cotto e super filante merito della Certosa.
Ovviamente potete anche tranquillamente sostituire il prosciutto cotto con un altro affettato e la certosa con altro formaggio spalmabile però secondo me così era eccezionale.

Ingredienti per 2 persone:
160 gr di riso per risotti (io Carnaroli)
100 gr di prosciutto cotto a dadini
2 cucchiai di formaggio spalmabile (io Certosa)
1/2 scalogno
1 bicchiere di vino bianco
brodo

Risotto filante al prosciutto

Procedimento:
Tritate lo scalogno e fatelo soffriggere in padella con un filo di olio.
Unite il prosciutto cotto tagliato a dadini e saltate un minutino, unite il riso e tostatelo bene.
Sfumate il tutto con il bicchiere di vino bianco e lasciate evaporare.
Proseguite la cottura del risotto unendo mano a mano dei mestoli di brodo caldo.
Portate a cottura il riso, spegnete e lontano dal fuoco unite il formaggio spalmabile.
Amalgamate bene il tutto, dovranno formarsi dei filamenti, e servite in tavola.

Precedente Bocconcini di vitello e piselli Successivo Pane integrale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.