Risotto ai porri e prosciutto

Il risotto ai porri e prosciutto è stato un successone…già perché alla mia piccolina è piaciuto un sacco!
Un modo alternativo per far mangiare un pò di verdura anche ai bimbi…a lei l’ho guarnito con un pò di formaggino spalmabile in modo da fare una cremina mentre per gli adulti semplicemente con un pò di provola dolce.

Ingredienti per 2 persone:
160 gr di riso Carnaroli
80 gr di provolone dolce
80 gr di prosciutto cotto
1 porro medio
15 gr di burro
1 bicchiere di vino bianco
bodo

Risotto ai porri e prosciutto

Procedimento:
Pulite il porro eliminando la parte verde più scura e la guaina esterna.
Lavatelo ed affettatelo a rondelle e tagliate a cubetti il prosciutto cotto.
Scaldate in una casseruola il burro con un filo di olio e fatevi appassire il porro a fuoco dolce per qualche minuto.
Aggiungete il riso, fatelo tostare leggermente mescolando con un cucchiaio di legno, irrorate con il vino e fatelo evaporare.
Quindi bagnate con un paio di mestoli di brodo e portate il riso a cottura unendo, poco alla volta, altro brodo se necessario.
Incorporate il formaggio ed il prosciutto al risotto, pochi istanti prima di toglierlo dal fuoco.
Mescolate, girando con cura, in modo che il formaggio si sciolga.
Regolate se occorre di sale, e servite a tavola.

Precedente Focaccia alla semola Successivo Gamberi gratinati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.