Risotto ai funghi con cialda croccante

Il risotto ai funghi con cialda croccante è un primo piatto molto semplice da fare e bello da vedere.
Fare la cialda con il parmigiano è facilissimo, vi basteranno pochi minuti per prepararla giusto il tempo di far cuocere il risotto.
Questa ricettina è ideale per qualche cenetta intima, vedrete come stupirete il vostro ospite con questo risotto bello cremoso che contrasta con il croccante della cialda.

Risotto ai funghi con cialda croccanteIngredienti per 2 persone:
160 gr di riso per risotto
280 gr di funghi champignon surgelati
3 cucchiai di crescenza (o burro)
6 cucchiai di parmigiano grattugiato
brodo
1 bicchiere di vino bianco
1 spicchio di aglio
prezzemolo

Risotto ai funghi con cialda croccante

Procedimento:
Mettete in una padella un filo di olio, l’aglio ed i funghi surgelati e fate andare fino a quando si saranno scongelati.
Togliete lo spicchio di aglio, unite il riso e tostatelo bene.
Sfumate il tutto con il vino bianco e proseguite la cottura unendo di volta in volta un mestolo di brodo continuando a mescolare.
Nel mentre passate a preparare le cialde al parmigiano.
Prendete un foglio di carta forno, mettete al centro 3 cucchiai di parmigiano grattugiato, schiacciateli con l’aiuto del dorso di un cucchiaio fino a formare un rettangolo.
Mettete il foglio in microonde a massima temperatura (nel mio caso 850 wat) per pochi secondi.
Togliete dal microonde e fate prendere la forma desiderata (io l’ho messo su un mattarello in modo da avere l’onda).
Una volta che il risotto è arrivato a cottura, togliete dal fuoco, unite il prezzemolo tritato ela crescenza o il burro e mantecate.
Impiattate il risotto ai funghi e poggiate sopra la cialda croccante.

Precedente Vellutata di carote per lo svezzamento Successivo Girelle fredde alle olive

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.