Polpettone ripieno di spinaci, prosciutto e fontina

Il polpettone per me è un classico piatto da pranzi domenicali, un secondo che può essere servito anche semplicemente come piatto unico accompagnato a delle buone patate.
In questo caso ho fatto il polpettone ripieno di spinaci, prosciutto e fontina…una vera bomba!

Ingredienti:
500 gr di macinato
280 gr di spinaci (nel mio caso surgelati)
30 ml di latte
1 uovo
1 cipolla
1 spicchio di aglio
30 gr di pangrattato
100 gr di fontina
100 gr di prosciutto
aromi

Polpettone ripieno di spinaci, prosciutto e fontina

Procedimento:
Iniziamo preparando la carne, mettete in una ciotola il macinato, l’uovo, il latte, il pangrattato e gli aromi e mescolate.
Amalgamate bene con le mani la carne in modo che venga bella morbida.
A parte, cuocete gli spinaci in acqua bollente salata per 10 minuti.
Scolateli, strizzateli e saltateli in padella un paio di minuti con lo spicchio di aglio e la cipolla tritata.
Stendete la carne su un foglio di carta forno, dando la forma rettangolare.
Ponete le fette di prosciutto, la fontina affettata e gli spinaci.
Arrotolate il polpettone con l’aiuto della carta forno e chiudetelo a caramella.
Io l’ho lasciato in frigo per mezz’ora, successivamente toglietelo dall’involucro e rosolatelo per ambo i lati in una padella con un goccio di olio.
Potete proseguire la cottura in padella sfumando con il vino ed unendo del brodo, ma nel mio caso ho scelto di cuocerlo con delle patate al forno.
L’ho cotto a 180° per circa 40 minuti.
Una volta pronto potete servirlo a tavola, se non avete utilizzato ingredienti congelati potete congelarlo.

Precedente Panzerotti veloci Successivo Torta tenerina

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.