Pasta frolla al cacao di Montersino

La pasta frolla al cacao di Montersino è stato l’ultimo esperimento in tema di crostate.
Ho preparato una crostata con la marmellata di more che avevo fatto in casa, essendo un pò acida ho voluto contrastare con il dolce della pasta frolla al cacao.
Variando dalla mia solita ricetta ho scelto di provare quella di Montersino, un impasto molto morbido e lavorabile.
Penso che proverò a farci anche dei biscotti, perchè secondo me verrebbero deliziosi!

pasta frolla al cacao di MontersinoIngredienti:
235 gr di farina 00
150 gr di burro a temperatura ambiente
15 gr di cacao amaro
2 tuorli d’uovo
100 gr di zucchero a velo
1 bustina di vanillina
1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci

Pasta frolla al cacao di Montersino

Procedimento:
Mettete in una ciotola la farina, il cacao amaro, la bustina di vanillina, lo zucchero a velo ed il burro a temperatura ambiente ed iniziate a lavorare.
Quando otterrete un composto sabbioso, andate ad aggiungere i tuorli d’uovo e continuante ad impastare fino a quando risulterà un composto omogeneo, formate un panetto e ponetelo in frigorifero rivestito con pellicola trasparente per mezz’ora.
Una volta passato il tempo di riposo, potete usare il panetto di pasta frolla al cacao di Montersino per tutte le lavorazioni che preferite.

Precedente Fusilli alla boscaiola Successivo Petto di pollo filante con ricotta e spinaci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.