Mandarinetto – Liquore al Mandarino

Con i mandarini provenienti dalla Sardegna ho preparato il mandarinetto, un liquore alla frutta aromatico ottimo come digestivo.
La preparazione è identica a quella che uso per fare il limoncino infatti è molto semplice da fare.
Della serie non si butta via niente, se le bucce le usate per fare il mandarinetto con gli spicchi oltre a mangiarli 😀 potete anche preparare un’ottima marmellata di mandarini.

Mandarinetto - Liquore al MandarinoIngredienti:
20 mandarini non trattati
1 l di alcol
1 l di acqua
800 gr di zucchero

Mandarinetto – Liquore al Mandarino

Procedimento:
Lavate i mandarini e pelateli, mettete le bucce con l’acol in un barattolo con il tappo, che porrete in un posto buio per almeno una settimana (massimo 25 giorni).
Durante il periodo di riposo ricordatevi di mescolare di tanto in tanto.
Trascorso il tempo di riposo filtrate l’alcol, nel mentre preparate lo sciroppo mettendo in un pentolino l’acqua e lo zucchero.
Fate raffreddare lo sciroppo e unite l’alcol filtrato, mescolate bene ed imbottigliate.
Lasciate riposare il mandarinetto per altri 15 giorni, poi ponetelo al fresco e servitelo a fine pasto.

Precedente Cheesecake 4 sense cotta Successivo Frittata con gorgonzola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.