Limoncino

Il limoncino o limoncello è un liquore di origine del sud che però ora trovate in tutto il mondo.
Io lo preparo con una ricetta data da un amico pugliese e uso i limoni che provengono dai miei suoceri in Sardegna.
Viene proprio un limoncino molto profumato che consumiamo sempre ghiacciato come digestivo a fine pasto.

Ingredienti:
12 limoni non trattati
1 l di alcol
1 l di acqua
800 gr di zucchero

Limoncino

Procedimento:
Lavate i limoni e pelateli facendo attenziona a non prendere anche la parte bianca in quanto risulta amara.
Mettete le bucce a bagno nel litro di alcol in un barattolo di vetro chiuso con il coperchio, e lo mettete a riposare per almeno 1 settimana (massimo 25 giorni) in un luogo al buio.
Ricordatevi di tanto in tanto di andare a mescolare.
Trascorso il tempo di riposo riprendete il barattolo e scolate l’alcol facendolo filtrare con un colino.
Nel mentre mettete sul fuoco l’acqua e lo zucchero e fate uno sciroppo, lasciate raffreddare ed unite l’infuso alcolico.
Mescolate bene ed imbottigliate.
Lasciate il liquore riposare per 15 giorni prima dell’utilizzo.

Precedente Gelato gusto cookies variegato alla Nutella Successivo Focaccia pugliese ai pomodorini

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.