Focaccia al pesto, stracchino e pomodorini

Se non si era capito adoro le focacce 😀 e l’ultima in ordine di tempo è la focaccia al pesto, stracchino e pomodorini.
Un’accoppiata vincente, per una focaccia molto saporita e gustosa, ideale da servire per un apericena accompagnata a salumi e formaggi.
Può essere servita fredda ma la mia preferita è appena sfornata, bella calda e croccante.

Focaccia al pesto, stracchino e pomodoriniIngredienti:
200 gr di farina di manitoba
200 gr di farina 00
100 gr di farina di semola al grano duro
250-300 ml di acqua
15 gr di lievito di birra
20 ml di olio extravergine di oliva
1 cucchiaino di zucchero
10 gr di sale
pesto alla genovese
10 pomodorini
150 gr di stracchino

Focaccia al pesto, stracchino e pomodorini

Procedimento:
Preparate l’impasto della focaccia, sciogliendo il lievito di birra con lo zucchero in poca acqua.
Mettete in una ciotola le farine, unite il lievito sciolto e mano a mano la restante acqua.
Una volta che l’impasto sarà lavorabile, trasferitevi su un piano da lavoro infarinato.
Unite l’olio evo ed il sale e continuate a lavorare energicamente l’impasto.
Una volta che avrete ottenuto un panetto omogeneo, ponetelo in una ciotola oliata e coperta da un canovaccio a lievitare.
Mi raccomando ponete la ciotola in un luogo al riparo da fonti d’aria (io nel forno con la luce accesa).
Dopo un paio di ore stendete la focaccia su una teglia oliata e lasciatela riposare un’altra ora.
Nel mentre, lavate e tagliate a spicchi i pomodorini, spolverizzateli con un pizzico di sale e metteteli su un colino a perdere l’acqua di vegetazione.
Accendete il forno a 200°, nel mentre farcite la focaccia con il pesto, lo stracchino ed i pomodorini.
Infornatela per 20 minuti o comunque fino a quando sarà bella dorata.
Servite la focaccia al pesto, stracchino e pomodorini ancora bella calda.

Precedente Crema di capperi piccante Successivo Torta allo yogurt e mele

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.