Crema di limone alcolica

Un paio di anni fa mia cognata mi regalò una bottiglia di crema di limone fatta da lei, era una delizia!
Sentivi benissimo il sapore dei limoni in bocca e la cremosità era perfetta.
Mi sono fatta passare la ricetta ma tra una cosa e l’altra non l’ho più fatta, e quando un mese fa i miei suoceri mi hanno mandato dalla Sardegna i loro limoni ho subito pensato a quella ricetta!
Crema di limoneIngredienti:
1 l di alcool
12 limoni grandi gialli non trattati
2 l di latte intero
2 kg di zucchero
3 bustine di vanillina

Crema di limone alcolica

Procedimento:
Per preparare la crema di limone partite con il tagliare le bucce dei limoni magari aiutandovi con un pela patate.
Mettetele a macerare con l’alcol in un contenitore ermetico per 10 giorni agitandolo di tanto in tanto ed in un luogo buio.
Trascorsi i 10 giorni fate sciogliere i 2 kg di zucchero e la vanillina nei 2 l di latte intero a fuoco lento.
Una volta sciolto lasciate raffreddare il composto per bene.
Una volta che è fredda unite l’alcol facendolo filtrare con un colino in modo da lasciare fuori le bucce dei limoni.
Mescolate bene ed imbottigliate, lasciate riposare in frigo almeno un giorno e poi potete servire la Crema di limone alcolica.

 

Precedente Involtini di pollo ripieni su un letto di zucchine Successivo Pizza con impasto Bonci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.