Cordon bleu allo speck

Ho rivisitato la precedente ricetta dei cordon bleu allo speck facendo una versione con il formaggio a pasta filata rispetto al Philadelphia.
La versione vecchia aveva una cremina, data dal formaggio sciolto mentre in questo caso risulta più del formaggio fuso.
Buone entrambe le versioni e, se volete potete gustare anche la versione classica, alle verdure e quella alla valdostana!

Ingredienti per 2 persone:
4 fette di pollo
80 gr di speck (circa 8 fette)
8 fettine di formaggio a pasta filata
1-2 uova (dipende se preferite fare la doppia panatura)
pangrattato
sale, pepe

Cordon bleu allo speck

Procedimento:
Se le fette di pollo sono grosse dategli una voloce battuta con il batticarne.
Prendete una fettina di pollo e farcite con una fetta di speck, coprite con due fette di formaggio a pasta filata, altra fetta di speck e per finire un’altra fettina di carne.
In una ciotola sbattete l’uovo con sale e pepe mentre in un’altra mettete in pangrattato.
Passate i cordon bleu prima nell’uovo e poi nel pangrattato, se volete una panatura più spessa che tenga meglio in cottura vi consiglio di rietere l’operazione un’altra volta.
Friggete in abbondante olio caldo facendoli dorare da entrambi i lati.
Una volta pronti, asciugateli con la carta assorbente e servite a tavola.
Se volete un piatto più leggero potete cuocere i cordon bleu allo speck al forno a 200° per circa 15 minuti irrorandoli con un filo di olio o un pezzetto di burro in superficie.

Precedente Risotto ai porri con cialda croccante Successivo Barrette di mars

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.