Straccetti di pollo piccanti con verdure

Volevo riproporre un piatto che avevo assaggiato in un ristorante indiando. Si trattava di un pollo con una salsa di pomodoro molto piccante e verdure miste tagliate piccolissime.
Nel mio caso ho lasciato le verdure più grosse ed ho proferito mettere anche dei pomodorini e meno salsa di pomodoro, grazie alla crema di peperoncini è venuta bella piccante ma ovviamente se a voi non piace basta evitarlo.

straccetti di pollo piccanti con verdureIngredienti per 2 persone:
300 gr di pollo
10 pomodorini
1/2 peperone giallo
1 zucchina
1/2 cipolla
un bicchiere di passata di pomodoro
crema di peperoncini (potete sostituirla con del peperoncino in polvere)
sale, pepe

Straccetti di pollo piccanti con verdure

Procedimento:
Tagliate il petto di pollo a straccetto, o a scelta potete anche farne dei dadini.
Tritate grossolanamente la cipolla e mettetela a soffriggere in una padella con un filo di olio.
Aggiungete gli straccetti di pollo ed i peperoni lavati e tagliati a listarelle.
Dopo qualche minuto aggiungete anche le zucchine lavate, spuntate e tagliate a rotelle e continuate a cuocere il tutto.
Se il fondo di cottura si asciuga aggiungete qualche mestolo di acqua.
Salate, pepate il tutto e appena il pollo risulterà dorato aggiungete i pomodorini tagliati a metà, la passata di pomodoro ed un paio di cucchiaini di crema di peperoncini e fate cuocere.
Quando la salsa si è addensata spegnete e servite gli straccetti di pollo piccanti con verdure magari accompagnati a del riso basmati.

Precedente Castagnole alla ricotta con crema pasticciera Successivo Focaccia morbida ai pomodorini

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.