Waffles super soffici

Cari lettori, perdonate l’assenza ma ogni tanto c’è  bisogno di staccare la spina… ma basta poco per riaccenderla con dei WAFFLES SUPER SOFFICI, così buoni da non poterne fare piu’ a meno.

Direi che è una ricetta perfetta,  questa in particolare è la base per waffles di sicuro successo, perfetti per la colazione, per la merenda dei piu’ piccoli, decidete voi come sfruttare un dolce che da sempre riempie di gioia tutta la famiglia e anche gli amici.

Nel mio caso ho utilizzato della marmellata di fragole e del cioccolato bianco fuso, ma voi potete sostituire con altri ingredienti, in piu’ verranno serviti su stecco, quindi preparatevi a stupire i vostri ospiti 🙂

waffles

WAFFLES SUPER SOFFICI

Ingredienti:

  • 3 uova
  • 100 gr di zucchero
  • 250 gr di farina per torte
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • Vaniglia o vanillina
  • 200 ml di latte
  • 100 gr di burro fuso
  • un pizzico di sale

Per la farcia:

  • Marmellata di fragole
  • Cioccolato bianco

Preparazione:

lavorare a crema le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro.

Versare la farina setacciata, il lievito, la vaniglia, unire il burro fuso, il latte a filo e un pizzico di sale.

Amalgamare tutti gli ingredienti e versare qualche cucchiaiata di composto nell’apposita cialdiera.

Aggiungere qualche cucchiaiata di marmellata e un altro pò di impasto in superficie.

Chiudere la macchina per waffles, lasciar cuocere e una volta pronti, ritagliare dei rettangoli, mettendoli su stecco (guardate piu’ sotto la video ricetta).

Accompagnare con del cioccolato bianco fuso e spolverizzare il dolce con dello zucchero a velo.

waffles super soffici

 

Golosi, facili e…. ok, non saranno proprio light, ma ne mangerete soltanto uno, vero?

😀

Alla prossima pentolini, vi aspetto sulla mia pagina facebook, oppure ISCRIVETEVI sul mio canale youtube.

 

Qui la video ricetta per realizzare insieme i miei WAFFLES SUPER SOFFICI 

Dolci , , , , , , , , , , , , , ,

Informazioni su cosaceinpentola

Ciao! Mi chiamo Geraldine e da quando avevo 11 anni, seguivo mia madre in cucina! Lei mi ha trasmesso una passione inarrestabile, che giorno dopo giorno cresce.. Non c'è cosa più bella dello svegliarsi, aprire la porta della camera e.. sentire un profumo delizioso.. quegli odori, quei sapori, che solo una madre è capace di creare.. amore, creatività e pazienza sono i tre ingredienti principali del mio mondo in cucina. E così dopo varie richieste di amiche.. decido di aprire nel 2011 il blog Cosa c'è in Pentola e dedicarlo a mia madre "Teresita"... e a Rosamaria che mi ha dato l'idea di condividere le mie ricette con tutti. Capita di aprire il frigo e non sapere cosa fare, magari potrò aiutarvi nel mio piccolo :) Per qualsiasi cosa potete contattarmi scrivendo a: cosaceinpentola@gmail.com "Cucinare è un modo di dare." Michel Bourdin

Precedente Semifreddo al cioccolato bianco e cappuccino Successivo Serata venezuelana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.