Torta vegana al cacao e caffè

 

Torta vegana al cacao e caffè (800x588)

Pentolini vegani con questa ricetta ho pensato anche a voi, la TORTA VEGANA AL CACAO E CAFFE’ è di una bontà indescrivibile!

Senza uova, senza latte, senza glutine, realizzata con un mix di farine per gli intolleranti e per gli amici vegan.

Chi mi segue da tempo e mi conosce, sa’ bene che adoro il burro, il latte, le uova, insomma mangio tutto, ma ogni tanto devo darmi una regolata altrimenti divento una palla e a breve inizia il mio corso di KRAV MAGA e non voglio rischiare di fermarmi dopo 5 minuti di allenamento, così in questo ultimo periodo sto facendo un pò di attenzione e dedico un pò della mia creatività a ricette vegetariane e vegane.

E dopo questo lungo testamento ahah, parliamo della mia morbissima torta vegana al cacao e caffè, ideale per la colazione, la merenda o in qualsiasi momento della giornata.

Pochi ingredienti e tanto gusto.

C’e’ un pò della mia bella Maratea in questa ricetta, ovvero l’amaro MARATEA, prodotto da l’Enoteca La Farmacia dei Sani di Giovanna Rinaldi e Nicola Manfredi, tantissimi anni di attività portata avanti con immensa passione.

Un locale situato nel bel Centro Storico di Maratea dove potrete trovare prodotti tipici e non, ma con una particolare attenzione ai vini della Basilicata e i tanti prodotti eccellenti delle nostre terre.

Centro storico Maratea
Foto che mi è stata gentilmente concessa dall’amico Salvatore Pastore.

 

Dopo questa piccola recensione, oltre a invitarvi a visitare Maratea e questa caratteristica ENOTECA vi invito a realizzare la mia fantastica torta!

Ingredienti:

  • 150 gr di farina di riso
  • 100 gr di farina di segale integrale macinata a pietra (io ho utilizzato quella della linea ALMAVERDE BIO)
  • 200 gr di zucchero di canna grezzo
  • 100 ml di caffè espresso forte senza zucchero
  • 20 gr di cacao amaro
  • 100 gr di olio di semi
  • 200 ml di acqua calda
  • 40 gr di Amaro Maratea o altro amaro a base di erbe
  • 1 bustina di lievito per dolci senza glutine

Preparazione:

setacciare le farine, aggiungere lo zucchero, il cacao e mescolare.

Versare il caffè, l’olio, l’acqua poco per volta e il lievito.

Amalgamare bene gli ingredienti e versare in uno stampo con carta da forno.

Infornare a 175° per 20/25 minuti.

Controllare con lo stuzzicadenti, le cotture cambiano da forno a forno.

Una volta pronta, farla raffreddare e ricoprirla con una GLASSA VEGAN fatta con zucchero di canna grezzo, un pò di amido di mais e acqua.

Portare a bollore questo composto e aspettare addensi.

Versare sulla torta e spennellare la glassa velocemente per ottenere uno strato a velo.

Fantastica.

La foto non inganna, è davvero buona questa TORTA VEGANA AL CACAO E CAFFE’!!!!

Alla prossima amici 😀

Torta vegana la fetta (800x600)

Dolci , , , , , , , , , , , , , , ,

Informazioni su cosaceinpentola

Ciao! Mi chiamo Geraldine e da quando avevo 11 anni, seguivo mia madre in cucina! Lei mi ha trasmesso una passione inarrestabile, che giorno dopo giorno cresce.. Non c'è cosa più bella dello svegliarsi, aprire la porta della camera e.. sentire un profumo delizioso.. quegli odori, quei sapori, che solo una madre è capace di creare.. amore, creatività e pazienza sono i tre ingredienti principali del mio mondo in cucina. E così dopo varie richieste di amiche.. decido di aprire nel 2011 il blog Cosa c'è in Pentola e dedicarlo a mia madre "Teresita"... e a Rosamaria che mi ha dato l'idea di condividere le mie ricette con tutti. Capita di aprire il frigo e non sapere cosa fare, magari potrò aiutarvi nel mio piccolo :) Per qualsiasi cosa potete contattarmi scrivendo a: cosaceinpentola@gmail.com "Cucinare è un modo di dare." Michel Bourdin

Precedente Polpette vegetariane al cumino Successivo Ciambelline da inzuppo senza latte e senza uova

4 commenti su “Torta vegana al cacao e caffè

  1. concetta il said:

    ciao cara, volevo chiederti se il liquore è indispensabile per la ricetta o posso sostituirlo con acqua o latte vegetale. avendo bambini in casa vorrei evitare il liquore. grazie

    • cosaceinpentola il said:

      Ciao!!! Puoi non metterlo tranquillamente e sostituire la stessa quantità con un liquido a tuo piacimento 😀
      Un abbraccio e grazie 😀

  2. L’ho preparata ieri, aggiungendo più caffè (3 tazzine) e meno acqua, ho usato il liquore Amaretto e diminuto a 70 g lo zucchero.
    È FAVOLOSA: umida, morbida e semplice!
    La prossima volta userò uno stampo da plum-cake o per muffin, del latte e la glassero’ con del cioccolato fondente sciolto a bagnomaria con qualche cucchiaio di caffè.
    Credo che la porterò ai prossimi inviti a pranzi e cene da amiche e parenti.
    È la prima torta vegana ottima e che posso preparare il giorno prima.

    • cosaceinpentola il said:

      Salve, sono davvero felice che le sia piaciuta!!!! E’ vero.. è semplice e super morbida, le auguro una felice giornata e grazie mille per aver letto e provato la mia ricetta .D 😀 Un abbraccio, Geraldine
      P.S. Se vuole può inviarmi una foto della torta, così da condividerla sulla pagina facebook di cosa c’è in pentola, a presto!!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.