Torta 1 tuorlo, yogurt, cacao e fragole

La TORTA 1 TUORLO, YOGURT, CACAO E FRAGOLE è soffice e super facile da realizzare!

Ideale per la colazione, perfetta per chi vuole mantenersi in linea, ma anche per chi vuole qualcosa di dolce senza esagerare con le calorie.

Una torta di cui vi innamorerete 😀

In questo periodo ci sono così tante fragole, quindi andate a comprarle subito se non le avete in casa e divertitevi con questa deliziosa torta.

Torta 1 tuorlo, yogurt, cacao e fragole

TORTA 1 TUORLO, YOGURT, CACAO E FRAGOLE

Ho utilizzato come dosatore, un bicchiere di carta.

Non riempitelo fino all’orlo.

Ingredienti:

  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di olio EVO
  • Mezzo bicchiere di zucchero semolato o quello di canna
  • 2 bicchieri di farina
  • 1 bicchiere di yogurt bianco dolce
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo
  • 3 cucchiaini di cacao amaro
  • 500 gr di fragole
  • Metà bustina di lievito per dolci

Preparazione:

versare la farina, lo zucchero semolato e lo zucchero a velo in un contenitore.

Amalgamare lo yogurt e mescolare il composto, unire il tuorlo, l’olio e il lievito setacciato.

Dividere il composto in 2 parti e aggiungere il cacao ad una sola metà.

Se l’impasto risulta troppo secco, mettete un cucchiaino di yogurt.

Utilizzare due sac a poche riempendole con i 2 impasti.

Imburrate e infarinate uno stampo e divertitevi a colorare e farcire la vostra torta, io ho fatto così 

DSCF5836 (800x599)

DSCF5838 (800x599)

DSCF5839 (800x571)

torta 1 tuorlo (800x600)

Fragole (800x600)

Infornate a 180′ per 20 minuti e fate raffreddare una volta pronta ^.^

Alla prox pentolini.

 

 

Senza categoria , , , , ,

Informazioni su cosaceinpentola

Ciao! Mi chiamo Geraldine e da quando avevo 11 anni, seguivo mia madre in cucina! Lei mi ha trasmesso una passione inarrestabile, che giorno dopo giorno cresce.. Non c'è cosa più bella dello svegliarsi, aprire la porta della camera e.. sentire un profumo delizioso.. quegli odori, quei sapori, che solo una madre è capace di creare.. amore, creatività e pazienza sono i tre ingredienti principali del mio mondo in cucina. E così dopo varie richieste di amiche.. decido di aprire nel 2011 il blog Cosa c'è in Pentola e dedicarlo a mia madre "Teresita"... e a Rosamaria che mi ha dato l'idea di condividere le mie ricette con tutti. Capita di aprire il frigo e non sapere cosa fare, magari potrò aiutarvi nel mio piccolo :) Per qualsiasi cosa potete contattarmi scrivendo a: cosaceinpentola@gmail.com "Cucinare è un modo di dare." Michel Bourdin

Precedente Maschera scrub al cacao e semi di papavero Successivo Frolla al burro di arachidi e cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.