Salmone marinato al pepe rosa

Una ricetta molto semplice da realizzare, il SALMONE MARINATO AL PEPE ROSA è davvero una bontà.

L’importante è comprare del salmone precedentemente abbattuto o se lo avete preso fresco, basterà congelarlo per almeno 48 ore.

In questo modo cucinerete in sicurezza e non avrete il problema del verme anisakis, che solo a nominarlo mi fa’ paura e schifo.

Quindi prendete il pesce abbattuto, anche se molti sostengono che il salmone norvegese non sia portatore di questo parassita… sapete cosa vi dico?

Per sicurezza non ci costa nulla congelarlo!

Fatta questa piccola parentesi di prevenzione, questa ricetta è facile e alla portata di tutti.

E il risultato è eccezionale.salmone marinato al pepe rosa

SALMONE MARINATO AL PEPE ROSA

 

 

Gli ingredienti sono:

  • Salmone fresco (precedentemente abbattuto)
  • Acqua 1 bicchiere
  • Mezzo bicchiere di aceto
  • Sale
  • Pepe rosa in granuli
  • Prezzemolo fresco
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione:

tagliare delle fette sottili di salmone, metterlo in un contenitore con l’acqua, l’aceto e il sale.

Regolatevi voi, le dosi del liquido cambiano a secondo della quantità di pesce utilizzato.

L’importante è coprire  il salmone, dovrà affogare nel liquido.

Coprite con una pellicola, fate riposare e marinare fino a quando cambia consistenza e colore.

Personalmente l’ho fatto marinare per circa 8 ore.

Una volta pronto, versatelo in uno scolapasta e fateli perdere tutto il liquido in eccesso.

Condite con olio, prezzemolo e pepe rosa!

Se volete lasciate riposare almeno una notte, be’h io l’ho provato subito dopo un’ora ed era già buonissimo, alla prossima amici.

 

 

Precedente Torta della tazzina alla marmellata e gocce di nutella Successivo Crostata Giorno e Notte

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.