Penne ai gamberetti e pancetta come al ristorante

Le PENNE AI GAMBERETTI E PANCETTA  come al ristorante, sono un primo piatto gustoso e perfetto se volete fare bella figura!

Semplice, pochi passaggi per una pasta strepitosa.

I gamberetti e la pancetta sprigionano un sapore unico e la pasta di melanzane sarà il tocco magico e segreto per la riuscita di questo piatto.

E’ una ricetta facile, guardate la mia video ricetta dove vi seguo passo per passo, sono sicura che potrebbe diventare tra i vostri piatti preferiti!

Penne ai gamberetti e pancetta come al ristorante

Ingredienti per le penne ai gamberetti e pancetta:

  • Penne o un formato di pasta che preferite
  • Gamberetti
  • Melanzane
  • Pancetta
  • Sale
  • Olio extra vergine d’oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • Pomodori
  • Prezzemolo fresco
  • Peperoncino
  • Pepe nero (facoltativo)

Preparazione:

tagliare le melanzane e i pomodori.

In una padella con l’olio, lasciar imbiondire uno spicchio d’aglio e aggiungere un peperoncino.

Appena l’aglio sarà dorato, toglierlo e versare i pomodori.

Allungate con dell’acqua e lasciate cuocere 10 minuti.

Appena i pomodori si saranno appassiti, aggiungete i gamberetti e coprite per altri 2-3 minuti.

Intanto avrete ammorbidito le melanzane nel forno classico o nel forno a microonde.

Frullate le melanzane con il frullatore ad immersione, unite un filo d’olio, un pò d’acqua e salate.

L’acqua bolle intanto, versate la pasta e lasciatela a metà cottura (conservando l’acqua di cottura).

In una padella con dell’acqua, fate sciogliere la pasta di melanzane e unite le penne.

Risottate con l’acqua di cottura, aggiustate di prezzemolo e poco sale se serve.

Condite con il sugo ai gamberetti e servite con un pò di pepe nero.

Piatto delizioso, credetemi!

Potete aggiungere altri tipi di pesce, magari delle vongole, delle cozze, qualche verdurina come gli asparagi, delle zucchine.. ecco vi ho dato qualche alternativa in piu’.

Alla prossima cari pentolini.

Se volete realizzare questa ricetta con me, guardate qui e ISCRIVETEVI sul mio canale youtube

 

Precedente Cortecce al pesto di zucchine, mandorle e bresaola Successivo Focaccia ai peperoni

Lascia un commento

*