Dita di Mostro

 

dita di mostro

Ecco delle DITA DI MOSTRO per la notte di HALLOWEEN!!!!!!!!!

Un’idea sfiziosa per mangiare dei dolcissimi biscottini profumati al limone!!!

Una frolla leggera realizzata con l’olio d’oliva DANTE, la mia nuova collaborazione pentolini!!!!!!

Sono felice di realizzare le mie ricette con un olio di qualità che ha tutta una storia da raccontare!!!! Visitate il sito qui http://www.oleificimataluni.com/oliodante/ e scoprite tutti i loro prodotti al 100% italiani!!!!

Ho scelto l’olio di oliva per questi biscotti, poiché è piu’ delicato come gusto e non appesantisce il gusto della frolla e poi saranno molto piu’ digeribili!

Ingredienti:

350 gr di farina 00

50 gr di fecola di patate

200 gr di zucchero semolato

2 uova

100 gr di olio di oliva

1 buccia grattugiata di un limone

Colorante verde  alimentare (facoltativo)

Semi di zucca (per le unghia)

Colorante rosso alimentare

Preparazione:

Lavorare tutti gli ingredienti in un contenitore, se colorate l’impasto utilizzate i colori in polvere.

Formare un panetto e coprirlo con della pellicola e metterlo in frigorifero per 30 minuti.

Dividere l’impasto in parti uguali, realizzare dei cilindri lunghi come delle dita e anche più grandi, dal momento che sono mostri 😀 😀 appiattirle leggermente e praticare delle incisioni al centro, adagiare un seme di zucca (l’unghia) sulla punta e incidere poco piu’ sotto delle linee.

Una volta pronte tutte, infornatele a 170° per 15 minuti, utilizzando una teglia imburrata e infarinata.

dita3

dita inforno

Potete creare l’effetto “sangue” con del colorante rosso e l’utilizzo di uno stuzzicadenti come una penna.

sangue

dita infornate

Sfornarle e lasciarle raffreddare almeno 5 minuti prima di appoggiarle su una griglia.

Ora sono pronte per la notte piu’ spaventosa dell’anno!!!!

Vi sembrerà strano ma le dita dei mostri sono buonissimeeeee 😀 ahahahahah

Ciao amici, alla prossima ricetta :*

 

2dita

 

Precedente Torta di Cachi e pezzetti di fondente Successivo Robioline Rolls

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.