Cortecce al pesto di zucchine, mandorle e bresaola

Le CORTECCE AL PESTO DI ZUCCHINE, MANDORLE E BRESAOLA sono un primo piatto semplice da fare, veloce e leggero.

Il pesto è delicato, al contrario del classico dove c’è molto basilico, formaggio e aglio, questa è una rivisitazione sfiziosa per una cenetta tra amici e con un sapore meno intenso.

Al palato risulterà davvero delicato, il formato di pasta chiaramente è facoltativo!

CORTECCE AL PESTO DI ZUCCHINE, MANDORLE E BRESAOLA

Cortecce al pesto di zucchine, mandorle e bresaola

Ingredienti per il pesto:

  • Zucchine
  • Mandorle
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Acqua di cottura della pasta
  • Sale

Altri ingredienti:

  • Pasta formato CORTECCE
  • Uno spicchio d’aglio
  • Bresaola
  • Basilico fresco

Preparazione:

Rimuovere le estremità della zucchina e tenere da parte la buccia.

Intanto tagliare a dadini la zucchina e farla soffriggere dolcemente in una padella con uno spicchio d’aglio imbiondito.

Rimuovere l’aglio appena avrà preso colore.

Salare le zucchine.

Intanto preparate il pesto, azionando il frullatore ad immersione.

Frullate qualche foglia di basilico fresco, le mandorle e la buccia delle zucchine.

Unite dell’olio e allungate se serve con l’acqua di cottura della pasta.

Fate cuocere le CORTECCE, scolatele prima per poter risottare la pasta con le zucchine, unendo l’acqua poco alla volta.

Amalgamate il pesto, appena si forma una cremina, impiattate e servite calda con qualche listarella di bresaola, un pò di mandorle spezzettate e del basilico.

Buon appetito 😀

Se realizzi questa ricetta, ISCRIVITI SUL MIO CANALE YOUTUBE ti aspetto!!!

GUARDA QUI LA MIA VIDEO RICETTA

 

 

Precedente Focaccia salata allo yogurt ricetta senza lievito Successivo Penne ai gamberetti e pancetta come al ristorante

Lascia un commento

*