Arrosto di tacchino al forno

L’arrosto di tacchino al forno è un secondo piatto leggero e molto semplice da preparare! Può essere servito con patatine al forno, purè, insalata oppure verdure grigliate. Tagliato a fettine sottili può anche essere servito freddo (ideale per la stagione estiva).

Arrosto di tacchino al forno:

  • Portata: Secondo piatto
  • Tempo: 2 ore circa (dipende dal peso della carne)
  • Difficoltà: Facile
  • Cottura: Forno

arrosto-di-tacchino-1

Ingredienti per l’Arrosto di tacchino al forno:

  • un pezzo di fesa di tacchino
  • 2-3 fette di pancetta non troppo sottili
  • un rametto di rosmarino
  • qualche cucchiaio di trito sedano-carota-cipolla (potete usare il trito quello surgelato oppure tritare voi una carota, mezzo gambo di sedano e mezza cipolla piccola)
  • un piccolo bicchiere di brodo vegetale
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe q.b.

Preparazione dell’Arrosto di tacchino al forno:

  • Rivestire il pezzo di carne di tacchino con le fette di pancetta, adagiarvi il rametto di rosmarino e legare con spago da cucina per tenere unito il tutto. (Se non siete pratici potete chiedere al macellaio di preparalo già così)
  • Massaggiare l’arrosto con sale e pepe e trasferirlo in una teglia adatta sia alla cottura sul fornello che in forno e far scaldare la carne con un filo d’olio per un paio di minuti. (io ho usato la teglia di Crafond di dimensioni 18 x 25 cm adatta sia alla cottura in forno che alla cottura su fornello, con questa teglia potete non usare la carta forno)
  • A questo punto spegnere il fornello, aggiungere il trito di carota, sedano e cipolla, il brodo vegetale e mettere in forno a 200°C per circa 90 minuti.
  • Durante la cottura potete rigirare l’arrosto, oppure bagnarlo con un mestolino raccogliendo il fondo di cottura (se si asciuga molto potete aggiungere dell’altro brodo caldo).
  • Il tempo di cottura dipende dal peso del pezzo di carne, io in genere prendo un pezzo di carne di circa 800 g. L’ideale sarebbe avere un termometro per arrosti (quello da cucina con la sonda) e verificare la temperatura interna: l’arrosto di tacchino dovrebbe raggiungere una temperatura interna di 75-80°C.
  • Quando l’arrosto sarà pronto lasciarlo intiepidire, eliminare lo spago da cucina, tagliarlo a fette e servire con il fondo di cottura e le sue verdurine. Buon appetito!

arrosto-di-tacchino-2

ARROSTO DI TACCHINO AL FORNO

Se ti piacciono le mie ricette, segui la mia pagina facebookCooking Giulia!
Clicca “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime novità 😉 a presto!
cooking giulia | food blog | food blogger | blog di cucina | ricette semplici | ricette provate | ricette |

 
Precedente Torta pere e uvetta, senza olio e senza burro Successivo Vasilopita, il dolce dell'Epifania

Lascia un commento

*