Filetto di branzino al forno

La ricetta di oggi è il filetto di branzino al forno: se cercate un secondo di pesce dal gusto delicato, da cuocere al forno con pochissimi grassi, ma reso saporito dalla presenza di pomodorini e olive, questa ricetta fa per voi 😉

Filetto di branzino al forno:

  • Portata: Secondo piatto
  • Tempo: 20 minuti circa
  • Difficoltà: Facile
  • Cottura: Forno

filetto di branzino al forno

 In foto: piatto “Normandie” di Villa d’Este Home

Ingredienti per 2 persone/porzioni di Filetto di branzino al forno:

  • 2 filetti di branzino
  • 8 pomodorini ciliegino
  • 8 olive nere
  • 1 spicchio d’aglio
  • timo
  • olio extravergine d’oliva
  • sale q.b.

Ingredienti per Filetto di branzino al forno:

Scaldare il forno a 200°C. Disporre su una teglia un foglio di carta da forno e adagiarvi i filetti di branzino. Lavare i pomodorini e le olive nere e tagliare i pomodorini a quarti. Con l’aiuto di uno spelucchino (coltellino affilato) sbucciare lo spicchio d’aglio togliendo tutta la pellicina esterna. Condire i filetti di branzino spennellandoli con un filo di olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale e una generosa dose di timo. Aggiungere i pomodorini, le olive nere e lo spicchio d’aglio. Mettete la teglia nel forno caldo e cuocere per 15 minuti. Trascorso questo tempo controllare che il pesce sia cotto con uno stecchino ed eventualmente prolungare la cottura per qualche minuto. Servire i filetti di branzino al forno ben caldi e accompagnati da verdure a piacere (io per esaltare il sapore del pesce ho deciso di accompagnarli con un contorno delicato come semplici pisellini al vapore). Buon appetito 😉

Se ti piacciono le mie ricette, segui la mia pagina facebookCooking Giulia!!

 
Precedente Piadina speck, champignon e philadelphia al balsamico Successivo Pollo con indivia al curry

Lascia un commento

*