Zaletti

Gli Zaletti sono dei buonissimi dolcetti tipici fatti con la farina di mais, che è un must della cucina veneta, dal salato al dolce. 🙂  Gli ingredienti sono quelli della cultura contadina. Sono dolcetti semplici, una sorta di biscottini caserecci dal classico colore giallo da cui deriva il nome ” Zaletti”, dal dialetto veneto “Zaletto”=”Giallino”.

Ingredienti per gli Zaletti

  • 200 gr di farina di mais o fioretto
  • 150 gr di farina 00
  • 600 dl di latte
  • 150 gr di burro
  • 200 gr di zucchero
  • 200 gr di uvetta
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito vanigliato per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • un limone biologico (di cui grattugiare la scorza)
  • un pizzico di sale
  • un bicchierino di rum

zaletti | polenta | uvetta | dolce | dolcetti veronesi

Preparazione degli Zaletti
In una ciotolina immergere l’uvetta nel rum per farla ammorbidire. In una pentola capiente far sciogliere il burro a fuoco estremamente dolce. Quando sarà sciolto aggiungere lo zucchero e il latte. Portare ad ebollizione. Nel frattempo unire le due farine e setacciarle. Aggiungerle al composto sul fuoco, insieme ad un pizzico di sale e continuare a cuocere per 7-8 minuti. Togliere dal fuoco e lasciar intiepidire per un paio di minuti. Aggiungere le uova, una alla volta, e mescolare per farle amalgamare. (Aspettare che sia amalgamato l’uovo precedente prima di aggiungere il successivo). Scolare l’uvetta dal rum e aggiungerla all’impasto, insieme alla scorza grattugiata del limone e al lievito per dolci. Mescolare energicamente ancora una volta per amalgamare gli ingredienti. Rivestire di carta forno due placche da forno. Con un cucchiaio formare del mucchietti di impasto e adagiarli sulla carta da forno. Con queste dosi vengono due placche da forno. Cuocere in forno statico per 20-25 minuti a 180°C, finchè non saranno dorati. A piacere spolverare con zucchero a velo. Buon appetito!!!

Se ti piacciono le mie ricette, segui la mia pagina facebookCooking Giulia!
Clicca “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime novità 😉 a presto!
cooking giulia | food blog | food blogger | blog di cucina | ricette semplici | ricette provate | ricette |

 
Precedente Gnocchi di ricotta Successivo Vellutata di zucchine e finocchio

Lascia un commento

*