CIAMBELLA ROMAGNOLA ALLA RICOTTA

La ciambella romagnola alla ricotta è uno dei simboli della mia infanzia: le mie nonne la preparavano spesso, per figli e nipoti, specie nei giorni di festa.

E’ molto veloce, da preparare e la si può realizzare semplice o arricchita da uvetta, gocce di cioccolato o frutta secca, per poi concluderla con zucchero a velo, cacao, zucchero in granella o una deliziosa glassa di zucchero e limone o arancia.

Io l’ho provata ormai in tutte le sue versioni e quella che presento qui oggi, è quella “di base”, perfetta con tè o caffè, in qualsiasi momento della giornata, per coccolarci con dolce leggerezza. Provatela anche pucciata in un bicchierino di Vermouth o Martini Bianco, come si usa fare in casa nostra alla colazione di Pasqua!

Pochi ingredienti genuini e semplici, per un dolce rustico e sano che piacerà a grandi e piccini. 🙂

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Circa 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6-8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Farina 00 280 g
  • Ricotta freschissima 250 g
  • Burro fuso (O 2-3 cucchiai di olio di semi) 30 g
  • Zucchero 210 g
  • Uova 3
  • Lievito vanigliato 1 bustina
  • Scorza di limone grattugiata e succo 1
  • Zucchero a velo per spolverizzare q.b.

Preparazione

  1. Ciambella romagnola alla ricotta

    In una terrina montiamo bene uova e zucchero, poi aggiungiamo la ricotta, il burro, il succo e la buccia grattugiata del limone (arancia).

    Ora aggiungiamo la farina ed il lievito setacciati insieme, poi mescoliamo.

    Versiamo l’impasto il composto in una teglia rivestita di carta da forno bagnata e strizzata oppure in uno stampo da ciambella tonda col buco.

    Inforniamo a 180° per circa 40 minuti, verificando con uno stuzzicadenti appena inizierà a dorare la superficie.

    Semplice e veloce, la nostra ciambella romagnola alla ricotta è presto pronta!

    Perfetta a colazione, tuffata nel latte o spalmata di miele, marmellata o crema alla nocciola, vi darà un ottimo buongiorno ogni mattina 😉

    VI PIACCIONO LE MIE RICETTE? Seguite CHE PASTICCIO, GINGERBREAD! su Facebook e restate in contatto con me! 🙂

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente ZUCCHINE TONDE CON RIPIENO VEGETARIANO Successivo TORTA DI MARMELLATA DI NONNA TONA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.