Pasticcini di pasta frolla con crema pasticcera e frutta

E anche il terzo compleanno della mia pulcina è andato, come vola il tempo…

Per la sua festa quest’anno ho deciso di fare tutto in casa, con le mie manine (e un po’ di aiuto del marito e di qualche amica fidata), in molti mi hanno chiesto la ricetta di questi pasticcini di pasta frolla con crema pasticcera e frutta (anche chi li ha assaggiati e questo mi fa molto piacere) per cui la pubblico con orgoglio, perché io non sono una che si loda anzi… ma in questo caso devo dire che sono proprio da leccarsi i baffi!

La ricetta della base di frolla arriva dopo qualche esperimento mal riuscito, va benissimo per questi pasticcini, ma anche per una comune crostata, farcita con quello che volete.

pasticcini di frolla con la frutta

pasticcini di frolla con la frutta

Ingredienti per i pasticcini di pasta frolla con crema pasticcera e frutta (circa 40 pezzi)

per la frolla:

300 g di farina 00

110 g di zucchero

150 g di burro

2 uova

1 bustina di vanillina

1 pizzico di sale

1 cucchiaino di lievito per dolci

per la crema pasticcera trovate la ricetta qui

frutta a piacere qb

1 bustina di gelatina per dolci pronta

Preparare la frolla mettendo in una ciotola ampia la farina 00, creare la classica fontana e al centro mettere il burro a tocchetti che deve essere bello morbido; iniziare a lavorare con le dita burro e farina fino ad ottenere una consistenza sabbiosa.

Aggiungere a questo punto lo zucchero e le uova, la bustina di vanillina, il pizzico di sale e il lievito in polvere.

Impastare in fretta energicamente fino ad ottenere un impasto omogeneo e non appiccicoso. Formare una palla e avvolgerla nella pellicola. Metterla a riposare per almeno 30 minuti in frigorifero.

Intanto preparare la crema pasticcera con la ricetta che trovate qui.

Lasciar raffreddare bene la crema.

Lavare la frutta che si è scelto di utilizzare e tagliarla della dimensione appropriata perché sia contenuta sul pasticcino.

Una volta che la frolla ha riposato in frigorifero, prenderla e lavorarla qualche minuto con le mani perché torni morbida.

Stendere la frolla con il mattarello, abbastanza sottile, circa 1,5 mm. Con una formina per biscotti tonda, o a “fiore” come ho fatto io, ricavate dei cerchi di pasta frolla. Inserite delicatamente i cerchi ottenuti in stampini per pasticcini o se come nel mio caso ne siete sprovvisti utilizzate dei pirottini di carta di piccole dimensioni come stampo (usatene due per ogni pasticcino per mantenere meglio la forma in cottura, grazie Vale per il consiglio!).

Una volta inserito il dischetto di frolla, bucare il fondo con una forchetta e mettere qualche fagiolo secco sul fondo per fare peso ed evitare il rigonfiamento della base.

Cuocere a 180° in forno per circa 10-15 minuti.

Eliminare i fagioli e, una volta freddi, i vostri gusci di frolla saranno pronti per la farcitura.

Con una sac a poche riempire ogni pasticcino di frolla con abbondante crema pasticcera; guarnire ogni pasticcino con la frutta desiderata.

Preparare la gelatina secondo le indicazioni della confezione (io uso quella pronta per comodità) e distribuirne un po’ sulla frutta in modo che resti bella lucida.

Tenere i pasticcini in fresco fino al momento di servire e buon appetito!!!

Se volete potete guarnire i gusci prima di riempirli di crema pasticcera e frutta (ma anche di crema alla nocciola o frutta secca, o di qualunque altra crema preferiate) con del cioccolato fuso, semplicemente immergendoli in parte e lasciando ben solidificare capovolti prima di riempire, ecco in foto il risultato con questa variante:

pasticcini con guarnizione cioccolato

pasticcini con guarnizione cioccolato

Con questo post faccio tantissimi auguri alla mia bambina per i suoi meravigliosi tre anni… Matilde sei la gioia della mia vita!

maty

maty

Se volete iscrivervi alla Newsletter di Compulsive Cooking compilate il form a destra nella home del blog!

Seguitemi anche sulla pagina Facebook:

https://www.facebook.com/compulsivecooking?bookmark_t=page

CLICCATE “MI PIACE” GRAZIEEEE!!!

  (13714)

Print Friendly

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>