Crea sito

Pizza muffin SENZA GLUTINE

I pizza muffin senza glutine sono perfetti per una cena diversa dal solito o durante una festa diventando delle monoporzioni.

L’impasto della pizza l’ho preso dal blog un cuore di farina senza glutine e leggermente riadattato con le farine che avevo in casa.

Serviteli anche a chi non è celiaco senza dir loro nulla e vi assicuro che non si accorgeranno che sono senza glutine.

pizza_muffinSG

 

Ingredienti per 24 muffins

  • 280g farina nutrifree per pane
  • 140g farina glutafin select
  • 80g farina farmo fibrepan
  • 350ml di acqua tiepida
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 2 1/2 cucchiaini di sale (anche 3 se non vengono farciti con ingredienti salati)
  • 7g (una bustina) di lievito di birra essiccato
  • 4 cucchiai di olio d’oliva
  • pomodoro
  • mozzarella
  • ingredienti vari per il ripieno

Preparazione

Anche se non è indispensabile preferisco sempre attivare il lievito prima di aggiungerlo agli altri ingredienti, per essere sicura che non sia scaduto. In una ciotolina aggiungere circa 50ml dell’acqua, la bustina di lievito e lo zucchero. Mescolare e lasciar riposare per qualche minuto. Se il lievito si attiva si formerà della schiuma e delle bolle in superficie.

Versare tutti gli ingredienti nell’impastatrice e lasciar lavorare per qualche minuto fino a quando non risulterà un impasto omogeneo.

Ungere una ciotola capiente e posizionarvi l’impasto. Per facilitare la creazione dei muffins vi consiglio di pesare la ciotola vuota e di segnarvi il peso da qualche parte, questo vi consentirà di avere la tara per suddividere in modo abbastanza equo l’impasto.

Coprire con della pellicola (o una cuffia da doccia di quelle usa e getta) la ciotola e posizionarla in forno spento con la luce accesa a lievitare per un paio di ore.

Passato il tempo di lievitazione ripesare la ciotola per regolarvi su quanti muffins realizzare, calcolando che per ognuno vi serviranno circa 35g di impasto.

NON usare per nessuna ragione al mondo i pirottini di carta per realizzare questi muffins perchè l’impasto si appiccica e non ci sarà alcun modo di staccarlo per mangiarlo. Ideali sono gli stampi singoli in silicone o le teglie ma sempre in silicone che andrete a ungere entrambi leggermente.

Aiutandovi con dell’olio, stendete la pallina d’impasto creando un dischetto. Posizionate al centro il ripieno che avete scelto e richiudete. Posizionare nel pirottino con la parte della chiusura in alto. Sporcare la superficie con del pomodoro e dell’origano e far lievitare per un’oretta circa.

Far cuocere a 220°C per circa 15-20 minuti.

 

 

Seguitemi sulla pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle novità e le ricette in arrivo