Crea sito

biscotti con gocce di cioccolato SENZA GLUTINE & LATTOSIO

Questi biscotti con gocce di cioccolato senza glutine e lattosio erano sulla lista delle ricette da provare da dicembre.

Ho scoperto la ricetta grazie a dei video su youtube, mi sono incuriosita e ho voluto provare a farli.

biscotti mandorle e cocco

Sostituendo il miele possono diventare degli ottimi biscotti anche per dei vegani.

Ingredienti

  • 200g farina di mandorle
  • una punta di cucchiaino di sale
  • una punta di cucchiaino di bicarbonato
  • 45g di olio di cocco (sciolto)
  • 75g di miele
  • 2 cucchiai di acqua
  • 50g di cocco grattugiato
  • 95g di gocce di cioccolato
  • 1/2 cucchiaino di estratto di mandorle

Come sempre vi ricordo di controllare che tutti gli ingredienti siano adatti al consumo da parte di persone celiache. In questo caso le gocce di cioccolato sono quelle su cui bisogna prestare maggiore attenzione.

Procedimento

La preparazione è facilissima. Una volta che siete riusciti a rendere liquido l’olio di cocco ci vorranno pochissimi minuti per realizzarli.

Per chi non lo sapesse l’olio di cocco si solidifica attorno ai 15-20 °C e una volta aperto sarebbe meglio conservarlo in frigorifero. Ho tentato di scioglierlo sul calorifero ma alla fine il microonde ha avuto la meglio e in 30 secondi era perfettamente liquido.

In una ciotola versare tutti gli ingredienti e impastare con un cucchiaio. Lavorare l’impasto per qualche minuto, sembrerà che non si compatta ma abbiate fiducia e otterrete un impasto leggermente appiccicoso ma lavorabile con le mani.

Formare delle piccole palline e, schiacciandole, posizionatele sulla leccarda preparata con la carta da forno. Io ho ottenuto 27 biscotti di circa 4cm di diametro. Volendo avrei potuto farli stare tutti su una teglia non lievitando più di tanto in cottura.

biscotti mandorle e cocco2

 

Cuocere a 180° per 5-7 minuti o fino a quando i contorni risulteranno dorati. Una volta sfornati lasciateli riposare nella teglia perchè saranno molli, quando si raffreddano si compattano ma restano morbidi.

Non aspettatevi la consistenza dei classici cookies, questi sono morbidi anche dopo qualche giorno. Conservateli in una scatola ermetica e cercate di non finirli tutti appena tolti dal forno 😀

Seguitemi sulla pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle novità e le ricette in arrivo.