Torta “Tiramisù”

L’altro giorno volevo fare un buon tiramisù, che piace a tutti ed è buonissimo. Tuttavia, non avevo i savoiardi e non mi andava assolutamente di uscire a fare la spesa! Ho visto la ricetta dei savoiardi, ma ci voleva troppo tempo, e con i biscotti mi cimento poco. Dunque ho cercato un po’ su internet e ho unito un po’ di ricette per crearne una nuova che mi soddisfacesse. Il risultato è stato da leccarsi i baffi, leggero nonostante tutto, bello da vedere e buono da gustare! Spero vi piaccia :)

INGREDIENTI:
Per la torta
- 2 Uova
- 115gr di Zucchero
- 115gr di Burro (o Olio di Semi, è meglio!)
- 115gr di Farina 00
- 1 bustina di Lievito
- 1 bustina di Vanillina
- 2 Cucchiai di Cacao Amaro
- caffè qb. (facoltativo)
Per la crema
- 2 cucchiai di Marsala
- 250gr di Mascarpone
- 4 Tuorli
- 100gr Zucchero
- 4 Albumi
Per guarnire
- Biscotti quadrati q.b.
- Cacao Amaro

Torta Tiramisù

INIZIAMO!
Come avete visto, è un tiramisù molto rivisitato, però è davvero buona, garantito!
1 – Imburrate e infarinate una tortiera (22 cm circa di diametro sarebbe perfetto). In una ciotola Sbattete le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete l’olio di semi (io ho usato quello, era molto più leggera e buona – non di girasole), il lievito, la farina setacciata, la vanillina e il cacao (potete aggiungere anche una tazzina di caffè, se vi piace ricreare proprio il sapore del tiramisù, ma anche senza è ottima!). Amalgamate bene gli ingredienti e metteteli nella tortiera. Preriscaldate il forno a 180° per 25 minuti circa.
2 – Mentre la torta cuoce, separate i tuorli dagli albumi (le uova devono essere iper fresche, mi raccomando!). Sbattete i tuorli con lo zucchero, come prima, e aggiungete il marsala a filo, sempre sbattendo il composto e poi il mascarpone. Mixate bene gli ingredienti. Poi, montate a neve gli albumi (saranno pronti quando saranno così densi e compatti da non scomporsi) e incorporateli, con una spatola, alla crema, praticando movimenti circolali, dall’alto verso il basso, ci vorrà un pochino.
3 – Sfornate la torta e lasciate raffreddare. Quando sarà fredda, tagliatela in tre parti orizzontalmente (se preferite potete cuocerla direttamente in tre tortiere, suddividendo l’impasto). Adagiate la prima fetta su un bel piatto e spalmateci la crema di mascarpone. Spolverate con il cacao amaro e adagiate la seconda fetta di torta sopra. Di nuovo, spalmateci la crema e spolverateci il cacao e adagiatevi l’ultima fetta di torta. Con la crema rimasta, ricoprite interamente la torta, sopra e ai lati, spolverateci il cacao e prendete i vostri biscotti quadrati. Ricoprite tutto il perimetro coi biscotti e, se volete, fermateli con un nastrino (che decora anche!).
Mettete la vostra torta in frigo almeno un’oretta prima di servire. Infatti, i biscotti ai lati si ammorbidiranno grazie alla crema, e tutti gli ingredienti creeranno un connubio di sapori delizioso! Da leccarsi i baffi, direbbe il mio gatto :) Fatemi sapere se vi è piaciuta la ricetta e se avete qualche altro suggerimento!
Buona cucina C:

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>