TROPICAL DESSERT

Con l’estate ci si tuffa con la mente in paesi tropicali incontaminati con spiagge bianche, mare cristallino, amache, cocktails e per non dimenticare la frutta. In questa ricetta sono racchiuse tutte queste emozioni: Tropical Dessert. Pochi ingredienti tra cui yogurt, mango, ananas e papaya per un dolce al cucchiaio fresco e leggero. Vediamo come prepararlo

Per non perdere le mie ricette seguimi su   Facebook

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 Persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Formaggio fresco spalmabile (Light) 250 g
  • Yogurt greco 0% di grassi 250 g
  • Panna vegetale q.b.
  • Mango 1
  • Papaya 1
  • Ananas Mezza
  • Arancio 1
  • Zucchero 5 cucchiai
  • Estratto di vaniglia 1 q.b.

Preparazione

  1. Iniziamo preparando la frutta, quindi mondare e tagliare a pezzettini il mango, la papaya e l’ananas inserendola in una terrina. Tagliare a metà l’arancio e spremerlo sulla frutta. Lasciarla riposare nel frigo sino al momento di usarla.

    Mettere in una seconda terrina lo yogurt greco, il formaggio, lo zucchero e l’estratto di vaniglia a seconda dei propri gusti personali. Con uno sbattitore elettrico o con la frusta a mano amalgamare formando una bella crema liscia.

    Ora assembliamo il dessert. Prendere delle coppette monoporzione e mettere alla base un pò di macedonia tropicale. Inserire in una sac à poche la crema allo yogurt e coprire la frutta. Mettere nel frigo e lasciarli sino al momento di servirli.

    Nel frattempo prendere la frutta rimasta e con un frullatore rendere il tutto in una coulisse liscia e omogenea. Aggiungere se fosse il caso un po di succo d’arancia. Deve essere fluida, ma al tempo stesso consistente. Riporla nel frigo.

    Prima di servire il tropical dessert mettere qualche ciuffetto di panna montata con qualche goccia di coulisse. Il nostro dolce al cucchiaio è pronto per essere guastato.

  2. BUONA DEGUSTAZIONE!!!

Note

Il mio consiglio è di usare formaggi e yogurt light se il dessert viende degustato in estate. meno calorie assumiamo e meno caldo sentiamo. Al contrario in inverno si può usare anche formaggi e yogurt normali.

Per chi non ritiene giusto inserire prodotti chimici come gli aromi etc… è possibile sostituire lo yogurt bianco con uno al gusto che più ci aggrada.

Per quanto riguarda la frutta se si preferisce nella preparazione della coulisse aggiungere al posto del succo spremuto d’arancia qualche cucchiaio di liquore agrumato tipo il Cointreau, Grand Marnier.

Dolci

Informazioni su Sandra Bigarelli

Salve a tutti, sono un'appassionata di cucina e in special modo di dolci. Generalmente sono tradizionalista legata alla nostra cucina italiana, ma al tempo stesso non disdegno sperimentare con nuovi ingredienti dedicandomi a paesi orientali e non solo, dove usano spezie dal profumo particolare e dai colori sgargianti. Ho deciso di aprire un blog per avere sempre a portata di mano un mio personale diario riguardante alle ricette o notizie sulla nutrizione e salute, naturalmente parlando ed esponendo d'appassionata e non da addetta ai lavori. Spero che il mio diario vi piaccia e magari lasciate un commento con cui dialogare sugli articoli esposti... ;-) La mia ricetta preferita? La semplicità degli ingredienti...

Precedente GNOCCHI CON ZUCCHINE E CAROTE

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.