SPEZZATINO AL MIELE

Questa ricetta l’ho attinta dalla collana di libri di cucina moderna, un modo un po diverso di presentare sulle nostre tavole il filetto di maiale… ma vediamo la ricetta nei dettagli dello spezzatino al miele.

SPEZZATINO AL MIELE

Spezzatino al miele

INGREDIENTI

  • 600 gr di filetto di maiale
  • 1 cucchiaio di miele di castagno
  • 1 cucchiaino di semi di finocchio
  • 2 spicchi di aglio
  • vino bianco q.b.
  • olio evo q.b.
  • sale q. b.

PER I FINOCCHI GRATIN 

  • 3 Finocchi grandi
  • 40 gr di burro
  • rosmarino, salvia q.b.
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • sale q.b.

PREPARAZIONE

Iniziare con il pulire i finocchi tagliandoli a spicchi e lessarli per una quindicina di minuti in acqua bollente e salata, se lo preferite si possono cuocere a vapore mantenendo intatte tutte le proprietà di questo ortaggio.

Passato il tempo di cottura, prendere i finocchi e disporli in una teglia da forno imburrata. Cospargere i finocchi con un trito di  rosmarino, salvia miscelati nel pangrattato aggiustando di sale. Gratinarli nel forno caldo a 190° per 15 minuti sino a doratura.

Nel frattempo che i finocchi si cuociono tagliare a tocchetti piccoli il filetto di maiale (io ho utilizzato la lonza) e insaporirlo con un pizzico di sale e i semi di finocchio.

In un tegame far scaldare un filo d’olio evo con l’aglio in camicia e inserire il filetto di maiale facendolo rosolare per bene da tutte le parti.

A questo punto aggiungere il cucchiaio di miele facendo caramellare un poco il filetto e dopo qualche minuti sfumandolo con il vino bianco.

Lasciare evaporare il vino tenendo mescolato il filetto di maiale e ultimandone la cottura. Basatevi sempre a seconda dei propri gusti per la cottura, anche se la carne di maiale va cotta decisamente bene.

Servire lo spezzatino al miele caldo accompagnato dai finocchi al gratin e un vino bianco Vermentino di Sardegna.

BUONA DEGUSTAZIONE !!! buon-appetito

Se vi fa piacere, per non perdere le mie ricette seguitemi su Facebook

Carne, Secondi piatti , , ,

Informazioni su Sandra Bigarelli

Salve a tutti, sono un'appassionata di cucina e in special modo di dolci. Generalmente sono tradizionalista legata alla nostra cucina italiana, ma al tempo stesso non disdegno sperimentare con nuovi ingredienti dedicandomi a paesi orientali e non solo, dove usano spezie dal profumo particolare e dai colori sgargianti. Ho deciso di aprire un blog per avere sempre a portata di mano un mio personale diario riguardante alle ricette o notizie sulla nutrizione e salute, naturalmente parlando ed esponendo d'appassionata e non da addetta ai lavori. Spero che il mio diario vi piaccia e magari lasciate un commento con cui dialogare sugli articoli esposti... ;-) La mia ricetta preferita? La semplicità degli ingredienti...

Precedente PENNE ALL'AMATRICIANA Successivo COTOLETTE AROMATIZZATE AL FORNO