SCALOPPINE CARAMELLATE

Ecco una nuova idea per preparare il secondo piatto più conosciuto e amato sia dai grandi che dai più piccoli: LE SCALOPPINE CARAMELLATE con una croccantezza dovuta alla tostatura dei pinoli che si contrappone alla morbidezza della carne, direi che sono uniche nel loro genere, inoltre se amate particolarmente le scaloppine o simil scaloppine vi consiglio anche queste ricette semplicissime da fare le scaloppine al vino bianco, tagliata di pollo all’aceto balsamico. Molte ricette si possono fare con un pizzico di fantasia e sarà mia cura a pubblicarle tutte tipo le scaloppine ai funghi porcini, scaloppine allo zafferano, scaloppine al gorgonzola, scaloppine al limone, scaloppine al curry etc… a me personalmente piacciono moltissimo perché sono ricette veloci e la carne cotta in questo modo diventa molto tenera e golosa.

Vediamo ora come si preparano le scaloppine caramellate.

Scaloppine caramellate

Scaloppine caramellate

PRE-INGREDIENTI

PER 4 PERSONE:

  • 4 scaloppe
  • farina q.b.
  • burro q.b.
  • olio evo q.b.
  • un paio di manciate di pinoli
  • zucchero di canna q.b.
  • aceto balsamico doc di Modena
  • sale q.b.

PREPARAZIONE

Innanzitutto partire a preparare la carne infarinando le fettine con abbondante farina e premendo bene. Nel mentre che si continua con l’infarinatura di tutte le scaloppine scaldare in una padella una noce di burro con un filo d’olio evo.

Quando l’olio e il burro sono abbastanza caldi inserire le fettine e farle rosolare bene da ogni lato. Sfumare la carne con una spruzzata di aceto balsamico, un cucchiaino di zucchero di canna, un pizzico di sale.

Togliere le scaloppine dal tegame tenendole da parte e al caldo nel forno o in un contenitore termico.

Mettete nella padella usata per cuocere le fettine i pinoli e ancora una spruzzata di aceto balsamico lasciando andare a fiamma moderata per far addensare un poco la salsa e tostare i pinoli, lasciando non evaporare del tutto l’aceto balsamico.

Adagiare in un piatto da portata le scaloppine e versare sopra i pinoli e la loro salsina all’aceto balsamico caramellata.

Ecco fatto le scaloppine caramellate… Un piatto da gustare con un buon Lambrusco di Sorbara tra una chiacchiera e l’altra tra amici.

BUONA DEGUSTAZIONE !!!  pre - buon-appetito

Se vi fa piacere, per non perdere le mie ricette seguitemi su Facebook

Carne, Secondi piatti

Informazioni su Sandra Bigarelli

Salve a tutti, sono un'appassionata di cucina e in special modo di dolci. Generalmente sono tradizionalista legata alla nostra cucina italiana, ma al tempo stesso non disdegno sperimentare con nuovi ingredienti dedicandomi a paesi orientali e non solo, dove usano spezie dal profumo particolare e dai colori sgargianti. Ho deciso di aprire un blog per avere sempre a portata di mano un mio personale diario riguardante alle ricette o notizie sulla nutrizione e salute, naturalmente parlando ed esponendo d'appassionata e non da addetta ai lavori. Spero che il mio diario vi piaccia e magari lasciate un commento con cui dialogare sugli articoli esposti... ;-) La mia ricetta preferita? La semplicità degli ingredienti...

Precedente CUBA MOJITO Successivo SUSHI GIAPPONESE