COTOLETTE AROMATIZZATE AL FORNO

La cotoletta si disputa nella storia la sua nascita tra la classica italiana “cotoletta alla milanese” e l’austriaca “wiener schnitzel” precisamente viennese. Al giorno d’oggi ne esistono diverse versioni e quella di cui si parla in questo articolo sono le cotolette aromatizzate al forno, quindi anche light per chi è a dieta.

COTOLETTE AROMATIZZATE AL FORNO - VANIGLIA E CIOCCOLATO

Cotolette aromatizzate al forno

INGREDIENTI

  • 4 fettine di fesa di tacchino
  • 1 uovo
  • pane grattugiato q.b.
  • aromi salvia e rosmarino q.b.
  • sale q.b.
  • olio evo q.b.

PREPARAZIONE

In una ciotola sbattere l’uovo con un po di sale e mettere al suo interno le fettine di fesa di tacchino, si possono utilizzare anche altri tipi di carne come il vitellone, la chianina, il maiale etc… personalmente preferisco le carni bianche meno grasse e più digeribili.

Nel mentre le fettine s’impregnano nell’uovo prendere la salvia e il rosmarino  tritandoli finemente e miscelare gli aromi assieme al pan grattato. Sulla quantità di pane grattugiato basatevi un po a occhio per la grandezza delle fettine di carne che andrete a impanare.

A questo punto prendere le fettine di fesa inserite nell’uovo e prenderne una alla volta facendola  sgocciolare un poco per poi passarla nel pan grattato aromatizzato.

Adagiare le fettine impanate sulla leccarda del forno rivestita con la carta forno spennellandole con un poco di olio evo. Cuocere le cotolette aromatizzate girandole a metà cottura a 180° nel forno preriscaldato sino a completa doratura. Vale sempre la regola di basarvi con il vostro forno per i tempi di cottura in quanto ogni forno ha le proprie caratteristiche.

COTOLETTE AROMATIZZATE NEL FORNO - VANIGLIA E CIOCCOLATO

Servire le cotolette aromatizzate al forno calde con un contorno fresco di verdure accompagnandole con un Bonarda dell’oltre po pavese.

Un piatto semplice che piace sia ai grandi che ai bambini. A proposito di bambini!!! Potete con una formina tagliare la carne come orsetti, stelline, cuori o ricreare le famose emoticon che vanno tanto di moda. I vostri bambini vi ringrazieranno e saranno più portati a mangiare anche questa pietanza.

BUONA DEGUSTAZIONE !!! buon-appetito

Se vi fa piacere, per non perdere le mie ricette seguitemi su Facebook

Carne, Secondi piatti ,

Informazioni su Sandra Bigarelli

Salve a tutti, sono un'appassionata di cucina e in special modo di dolci. Generalmente sono tradizionalista legata alla nostra cucina italiana, ma al tempo stesso non disdegno sperimentare con nuovi ingredienti dedicandomi a paesi orientali e non solo, dove usano spezie dal profumo particolare e dai colori sgargianti. Ho deciso di aprire un blog per avere sempre a portata di mano un mio personale diario riguardante alle ricette o notizie sulla nutrizione e salute, naturalmente parlando ed esponendo d'appassionata e non da addetta ai lavori. Spero che il mio diario vi piaccia e magari lasciate un commento con cui dialogare sugli articoli esposti... ;-) La mia ricetta preferita? La semplicità degli ingredienti...

Precedente SPEZZATINO AL MIELE Successivo PROFITEROLES VELOCE