PICCOLE FORESTE NERE

  • Buonissima domenica a tutti!!!!Oggi voglio stupirvi con uno dei miei dolci preferiti, la foresta nera ma ho voluto farla in miniatura….
    Con questa ricetta partecipo al contest “I love chocolate” dei blog “Arte in cucina” e “Dolcizie” :
     
    ma vediamo insieme cosa ci occorre…
    PER LA BASE AL CIOCCOLATO:
     
    4 UOVA
    150 GR DI ZUCCHERO
    100 GR DI FARINA 00
    50 GR DI CACAO AMARO
    1 PIZZICO DI LIEVITO
    5 -6 STAMPINI DA CREME CARAMELE
    PER LA FARCITURA:
     
    PANNA FRESCA 200 ML
    ZUCCHERO A VELO 50 GR
    AMARENE SCIROPPATE 20
    LIQUORE KIRSH PER LA BAGNA
    RICCIOLINI DI CIOCCOLATO Q.B.
     
    PROCEDIMENTO:
    per prima cosa prepariamo la nostra base al cioccolato, in una planetaria ( se non l’avete non preoccupatevi, usate le fruste elettriche) mettiamo le uova con lo zucchero e cominciamo a montarle dovranno risultare ben gonfie e spumose.
    Nel frattempo accendiamo il forno a 180 gradi.
    Setacciamo la farina con il cacao e il lievito.
    Aggiungiamo al composto e continuiamo a far girare la planetaria.
    Ungiamo gli stampini con il burro e la farina, aggiungiamo per 3/4 il composto.
    inforniamo per circa 15 minuti, controllando la cottura con uno stuzzicadenti.
    Sforniamo e lasciamo raffreddare.
    Ora montiamo la panna con lo zucchero a velo, mi raccomando le fruste e la ciotola dovranno essere ben fredde e pulite, mettetele nel freezer per un paio d’ore prima di utilizzarle in questo modo la panna montera’ bene.
    prepariamo la bagna con il liquore e un goccio d’acqua, e se volete potete anche aggiungere lo sciroppo delle amarene.
    Per ottenere i riccioli di cioccolato non serve comprarli gia’ pronti, basta prendere il blocco di cioccolata fondente e con il pela patate formate i riccioli.
    Ora possiamo comporre il dolce, prendete le basi belle fredde, e tagliatele a meta’, se sono cresciute troppo tagliatele a tre strati.
    Con un pennello bagnatele con la bagna al liquore, sul primo strato procedete con una tasca da pasticcere mettete la panna, aggiungete 3 amarene, ricoprite con l’altro strato, guarnite con la panna, formando dei ciuffetti, spolverizzate con i riccioli e guarnite con un’amarena al centro.
    Mettiamole in un bel piatto da portata e mettiamole in frigo fino al momento di servirle.
    Ed ecco qua…le piccole foreste nere sono pronte…
    Non sono deliziose, oltre ad essere buone, sono anche belle da vedere, ideali per chiudere un pranzo importante o una cena chic.

     
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly

17 risposte a PICCOLE FORESTE NERE

  1. lori scrive:

    Una vera bontà! Complimenti! :)

  2. vickyart scrive:

    ciao cinzia! un dolce bellissimo che non ho mai avuto il piacere di fare! ottima la versione mignon, grazie!

  3. vickyart scrive:

    cinzia scusami dovresti mettere il banner nella colonna

  4. vickyart scrive:

    scusami Cinzia è il mio pc che nn lo visualizzava :)

    • cinzia82 scrive:

      non ti preoccupare…di solito sono io che faccio disastri con il pc…hihihihi!!! grazie mille!!! buona serata!!:-)

  5. ROSSANA scrive:

    Che goduria, anzi come diceva Gerry Calà : doppia goduria col fiocco. Complimenti.
    Un bacione
    Rossana

  6. alittleplace scrive:

    Che belline!Complimenti!

  7. mary scrive:

    ops…ho sbagliato pagina… :D

  8. Evelina scrive:

    Cambiando discorso…riesco a fare tutti i tipi di dolci,il mio pezzo forte e il tiramisu, ma caspita non riesco a fare le ciambelle o qualsiasi altro dolce da forno,mi vengono asciutti e il giorno dopo si induriscono… Hai qualche consiglio?????? Grazieeeeeeeee
    Evelina

    • cinzia82 scrive:

      Ciao Evelina…mi piacerebbe aiutarti nella creazione dei dolci, ma avrei bisogno per prima cosa sapere come li fai tu, con dosi ed ingredienti, cosi riesco a capire dove sbagli…il fatto che diventano duri puo’ essere determinato da una cottura sbagliata o da troppa farina nell’impasto…se ti fa piacere scrivimi a questa email bimbabella82@vodafone.it e mi scrivi una tua ricetta ed io nel frattempo ne cerco una semplice adatta per l’occasione non troppo elaborata…ti aspetto quando vuoi un bacione grande!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>