Involtini in umido con la polenta

  • Buona domenica a tutti, ma una piccola domanda e’ tornato l’inverno?…
    Qui da me fa un freddo e continua a piovere uffi…
    E visto questo maltempo oggi ho deciso di portare a tavola una bella polenta fumante arricchita da gustosi involtini.
    Vediamo insieme cosa ci occorre:
     
    Ingredienti per 4 persone:
     
    Lonza di maiale a fette 8
    pancetta a fette 8
    salvia 8 foglie
    sale e pepe q.b
    vino bianco 1/2 bicchiere
    brodo caldo 500 ml ( io uso direttamente il cuore di brodo alle verdure)
    farina q.b.
    burro 20 gr
    olio e.v.o 1 cucchiaio
    piselli surgelati 100 gr
     
    Per la polenta
    500 gr di farina gialla
    1,5 litri di acqua
    sale 
     
    Procedimento:
     
    Nel paiolo di rame ( se non lo avete va bene una pentola in acciaio dal fondo spesso) versate l’acqua e mettetela sul fuoco, prima di aggiungere il sale aspettate che bolle.
    Nel frattempo preparate gli involtini, prendete la carne e battetela,fate delle piccole incisioni ai bordi con un coltello, salatela e pepatela leggermente, aggiungete la pancetta a fette e la salvia, arrotolate su se stessa la carne e fermate con un paio di stuzzicadenti.
    In tegame fate sciogliere il burro nel cucchiaio d’olio, infarinate gli involtini, e fateli soffriggere da tutte le parti finche’ non saranno ben dorati.
    Aggiungete il vino e fate sfumare per bene.
    Quando il vino sara’ evaporato aggiungete il brodo e i piselli surgelati, e fate cuocere a fiamma moderata fino a quando il fondo di cottura non sara’ ristretto e ben denso ci vorra’ circa una mezz’oretta.
    Ora prepariamo la polenta, armati di olio di gomito, salate l’acqua e versate a pioggia la farina mescolando con un cucchiaio di legno.
    Per preparare una buona polenta occorre mescolarla di continuo almeno per 50 minuti, la polenta deve essere ben cotta altrimenti risultera’ poco digeribile.
    Non vi preoccupate se nei bordi del paiolo risulta attaccata e normale.
    In alternativa se non volete passare quasi un ora a mescolare potete utilizzare le polente istantanee che si trovano al super mercato in 10 minuti sara’ pronta.
    Io di solito quando la polenta e pronta aggiungo una noce di burro e del formaggio grattugiato, ma questa e’ una scelta mia, questo passaggio dara’ alla polenta una consistenza piu’ cremosa.
    Prendete un bel piatto da servizio, versate la polenta tutto intorno e al centro mettete gli involtini con il loro fondo di cottura e portate in tavola.
    Se preferite potete fare anche dei singoli piatti.
    Ed ecco qua un piatto unico ricco di sapore e sopratutto bello caldo in questi giorni di freddo…
     
    Consigli:
    Se volete potete preparare gli involtini con un ripieno diverso, e sostituire la polenta con del puree di patate fresco
     
     
     

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly

2 thoughts on “Involtini in umido con la polenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.