gnocchi caserecci al sugo rustico

  • Ieri pomeriggio ho preparato i gnocchi di patate, con la cortese collaborazione di mamma Natalina….e aggiungo anche per fortuna!!!!
    Vediamo insieme cosa ci serve:
    Per gli gnocchi:
    1 kg di patate farinose
    400 gr di farina (noi andiamo ad occhio di solito, il consiglio di mamma Natalina e questo, aggiungete farina fino a quando l’impasto non risultera’ ben sodo e asciutto)
    sale un pizzichino
    Per il sugo:
    pomodori pelati 1 latta (noi usiamo il nostro pomodoro fatto in casa)
    1 carota 
    1 costa di sedano
    1 spicchio d’aglio
    1/2 cipolla
    sale e pepe
    1 cucchiaino di zucchero per togliere l’acidita’
    pancetta tesa 100 gr
    olio e.v.o. q.b
    Procedimento:
    Per prima cosa mettiamo a lessare le patate, una volta cotte le facciamo raffreddare.
    Nel frattempo possiamo preparare il sugo, sbucciamo aglio e cipolla, schiacciamo l’aglio e tritiamo la mezza cipolla.
    Peliamo la carota e laviamo per bene la costa di sedano, e tagliamo il tutto a pezzettoni grossi.
    Tagliamo la pancetta a listarelle.
    Mettiamo in una casseruola l’olio, l’aglio e la cipolla insieme alla pancetta, facciamo soffriggere qualche minuto.
    Aggiungiamo la carota e il sedano, mescoliamo per alcuni minuti, aggiungiamo i pelati e schiacciamoli con la forchetta.
    Saliamo e pepiamo, aggiungendo anche il mezzo cucchiaino di zucchero.
    Facciamo cuocere per 30 minuti circa.
    Ora prepariamo i gnocchi, sbucciamo le patate e le passiamo allo schiacciapatate, il sale e cominciamo ad aggiungere la farina, poca per volta continuando ad impastare.
    Dobbiamo ottenere un impasto bello liscio e asciutto.
    Ora tagliamo un pezzetto d’impasto e lo allunghiamo sul piano di lavoro infarinato, dobbiamo ottenere un condorcino, con un coltello tagliamo il cordoncino  a tocchetti di circa 1 cm.
    Li passiamo nella farina e poi per avere l’effetto rigato mamma li passa con due dita su una grattugia.
    Li sistemiamo su un vassoio infarinato e procediamo cosi’ fino alla fine dell’impasto.
    Una volta terminati tutti gli gnocchi li lessiamo in acqua salata fino a quando non affioreranno in superficie.
    Con un mestolo forato li scoliamo e versiamo nel tegame del sugo.
    Giriamo il tutto e se volete potete cospargere con del formaggio grattugiato.
    Serviteli ben caldi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly

6 thoughts on “gnocchi caserecci al sugo rustico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.