Focaccia allo stracchino|Cinzia’sKitchen

focaccia allo stracchino

Focaccia allo stracchino, una vera bonta’, soffice fragrante e cremosa grazie alla crema allo stracchino.

Per realizzare la focaccia allo stracchino ho utilizzato il lievito ottenuto dalla tecnica poolish, e vi posso garantire che una volta provato non lo lascerete piu’.

Andiamo in cucina oggi vi spiego come preparare la focaccia allo stracchino.

 
 
 
ingredienti per 4 persone:
Per il poolish:
100 gr di farina
100 ml di acqua
1/2 cucchiaino di zucchero
5 gr di lievito fresco di birra
 
Per la focaccia allo stracchino:
350 gr di farina
175 ml di acqua
1 cucchiaino di sale
20 ml di olio e.v.o
200 gr di stracchino
100 ml di latte
2 cucchiai abbondanti di formaggio grattugiato
 
Preparazione:
Per prima cosa ci occupiamo del lievito, prepariamo il poolish cliccando sul nome vi rimandera’ alla spiegazione di come ottenerlo.
Il poolish preparatelo al mattino, in questo modo per le 15/16 potete impastare la vostra focaccia o ancora meglio potete prepararlo la sera precedente.
Impastiamo la focaccia, nella planetaria ( se non l’avete non vi preoccupate, potete impastare a mano ci vorra’ solo piu’ tempo e piu’ energia 😀 ) mettete la farina, aggiungete l’acqua tiepida in cui avrete sciolto il sale,l’olio, il poolish e fate girare la planetaria per 10 minuti buoni fino a quando non avrete ottenuto un impasto omogeneo.
Ora lavorate l’impasto con le mani sul piano di lavoro, dategli la forma di una palla, mettetelo in una capiente ciotola unta di olio e lasciate lievitare per 2/3 ore.
Nel frattempo passate lo stracchino allo schiacciapatate, aggiungete il latte e il formaggio grattugiato, mescolate per bene fino ad ottenere una cremina, assaggiate e se necessario aggiustate di sale.
Accendete il forno a 200 gradi statico, 180 gradi ventilato, stendete la focaccia sulla leccarda del forno o in una teglia piuttosto grande, versate la cremia allo stracchino sulla superficie, attendete ancora una mezz’oretta, dopo di che’ infornate per 20/25 minuti, se il formaggio tende a bruciarsi abbassate la temperatura del forno.
Sfornate e lasciate raffreddare un po’, appena tiepida tagliate la focaccia allo stracchino e servite.
La focaccia allo stracchino potete servirla come antipasto, oppure puo’ essere ottima all’interno di un buffet.
Ovviamente con questo impasto si possono ottenere pizze, focacce, pane e tante altre delizie lievitate.
Un caro saluto e alla prossima ricetta un bacione da Cinzia

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.