Crostini con “puntarella”;

Un aperitivo stuzzicante e veloce servono solo:

Dei crostini dove spalmare del formaggio morbido e le puntarella;

una cicoria di cui si utilizza particolarmente il fusto tenero,  tagliarle per lungo  ricavandone dei bastoncini, lavarli e metterli in acqua fresca e tenere a bagno, per farle arricciare, circa un paio di ore e poi sgocciolarle bene, nel frattempo preparare un pesto composto di aglio, pezzettini di alici spinate e olio extravergine d’oliva,  condire le puntarelle e mescolare bene.

Questa voce è stata pubblicata in Antipasti, Rustici, Verdure. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.