Zucchine al peperoncino

Le zucchine al peperoncino sono un contorno piccante e di stagione.

zucchine al peperoncino

Era un po’ di tempo che non passavo dal contadino: tra chiusura per ferie, impegni vari e regali dall’orto non avevo più avuto occasione di andare al mercato.
Sabato ho approfittato della bella mattinata di Sole per andare a trovarlo.
Il banchetto era colmo di colori, di frutta e verdura di stagione;
i pomodorini profumavano ancora di estate,
le mele facevano venir voglia di torta,
le zucchine e le melanzane avevano tutte le piccole imperfezioni della coltivazione biologica.
Altro che i lucidi ortaggi della GDO!

Per mantenere intatte le proprietà delle zucchine, non amandole particolarmente crude, ho preferito saltarle velocemente in padella con un filo di olio e una manciata di peperoncino secco. La quantità di peperoncino va a discrezione e al tipo di peperoncino scelto: tra il classico peperoncino italiano e l’esplosivo habanero la differenza è tanta!
Io ho utilizzato il tradizionale cornetto fatto seccare e conservato in un barattolo.

ZUCCHINE AL PEPERONCINO
( per 2 persone)

300 gr zucchine

1/2 cipolla bianca

sale, pepe

1 cucchiaino di peperoncino secco

olio evo

Tagliate le estremità delle zucchine.
Con una mandolina ricavate delle fette sottili e regolari.
Tritate la cipolla.
In una padella fate rosolare la cipolla con due cucchiai di olio evo.
Unite le zucchine, regolate di sale e pepe.
Spadellate per un paio di minuti, in modo che le zucchine si ammorbidiscano mantenendo però il loro bel colore verde.
Spegnete il fuoco, unite il peperoncino e mescolate.
Servite fredde o tiepide.

Precedente Temaki NERGI® e trota affumicata Successivo Linguine zucchine e menta ( fiori)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.