Tortine al miele

Le tortine al miele sono piccole e profumatissime chicche da gustare in qualunque momento della giornata.

tortine al mieleIl miele è un alimento straordinario: utilissimo nella stagione fredda contro i malanni di gola, d’estate è un ottimo energetico dal profumo intenso.
Nel mio caso, ne ho scelto uno molto particolare miscelato con pasta di nocciole e reso cremoso come la più golosa delle nocciolate!
Senza aggiungere zucchero, queste tortine sono una bomba di dolcezza e fragranza, leggere perché senza burro e senza uova ma con tanti ingredienti genuini.
Ottimi per la merenda e per la colazione, caramellati da una golosa glassa uno tira l’altro!

TORTINE AL MIELE
( per 12 pezzi)

195 gr farina 0 macinata a pietra

55gr miele alla nocciola

55 ml olio di oliva

125 gr yogurt alla vaniglia

140 ml latte

5 gr lievito per dolci

Per la glassa

2 parti di miele alla nocciola

1 parte di latte

Setacciate la farina con il lievito. Tenete da parte.
In un contenitore alto, riunite lo yogurt con il miele, il latte e l’olio.
Sbattete con la frusta elettrica per 5 minuti: accertatevi che il miele si incorpori bene.
Versate il composto sugli ingredienti secchi.
Con una marisa amalgamate velocemente il tutto.
Disponete dei pirottini di carta negli stampini e versate parte del composto fino a circa 3/4.
Cuocete a 180°C per 30 minuti.
Nel frattempo, fate intiepidire 4 cucchiai di latte con 8 cucchiai di miele in modo da ottenere uno sciroppo denso. Regolatevi con il tipo di miele che andrete ad utilizzare: il mio era  piuttosto denso.
Quando le tortine saranno cotte, ancora calde, punzecchiatele con uno stuzzicadenti e versatevi a cucchiaiate la glassa.
Fate raffreddare.

Precedente Melanzana con amaranto Successivo Torta barbabietola e cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.