Torta mokaccina

ok intera
In casa Ciccia Bacilla ogni scusa è buona per preparare un dolce:
vuoi il rinnovo del contratto, vuoi che c’è il sole,
vuoi un incontro inaspettato..
insomma c’è sempre spazio per una torta!
Una di queste occasioni speciali è il compleanno di Arianna,
la blogger di Sapore di Arianna.
L’altra è la raccolta ‘cioccolato e…caffè’ ospitata da Cardamomoandco.
E allora ecco la mia proposta:
una golosissima torta al caffè con farcia al cioccolato,
racchiusa in due strati colorati di impasto.

TORTA MOKACCINA
(per una teglia tonda da 22 cm)

1 uovo grande

160 gr burro morbido

350 gr farina 0 + 2 cucchiai colmi

150 gr zucchero di canna

1/2 bustina lievito per dolci

250 ml latte

125 ml caffè forte

1 cucchiaino polvere di caffè macinata

1 bicchierino colmo di alchermes

Per la farcia:

4 cucchiai colmi di crema cioccolato e nocciole fatta in casa

1/2 tazzina caffè

Lavorate il burro con lo zucchero in modo da ottenere una crema. Unite l’uovo e mescolate fino a che sarà completamente assorbito. Aggiungete a poco a poco il latte, la farina, il lievito e mescolate. Il composto dovrà risultare denso e omogeneo.
Prelevatene poco meno della metà, stendetelo in una teglia tonda da 22 cm diametro e fate cuocere in forno già caldo a 180° per 20-25 minuti. Vale la prova stecchino! Fate intiepidire e levate dallo stampo.
Nel frattempo, prelevate circa metà del composto rimasto, aggiungete 125 ml di caffè e la polvere di caffè, amalgate e unite un cucchiaio colmo di farina per rendere il composto più consistente.
Versate il composto nello stampo utilizzato per la parte bianca
e cuocete con le stesse modalità.
Fate intiepidire.
Nella metà di impasto rimasta, versate l’alchermes e il cucchiaio di farina rimasto. Mescolate, infornate e fate intiepidire.

Prendete ora la parte bianca e con un coltello ben affilato ritagliate dei cerchi: per il cerchio centrale ho utilizzato un normalissimo bicchiere di vetro, mentre per l’anello più largo ho usato un contenitore per la ricotta.
Otterrete un cerchio centrale e due anelli.
Fate la stessa operazione per l’impasto rosso.
La torta al caffè invece deve rimanere intera.

Mescolate ora in una tazzina la nocciolata con il caffè caldo e amalgamate.
Prendete ora l’anello più largo rosso, appoggiatelo su un piatto da pizza, aggiungete quello bianco più piccolo ed infine il cerchio centrale rosso in modo da ricreare la misura della torta originaria.
Spalmate la superficie con parte della crema di nocciolata e caffè.
Appoggiate ora la torta al caffè. Spalmate di crema, avanzandone un cucchiaio circa.
Posizionate i cerchi rimanenti: anello esterno bianco, secondo anello rosso e cerchio centrale bianco.
Compattate la torta appoggiandovi sopra un piatto e un peso.
Prima di servire, riempite una siringa da pasticceria con la crema avanzata e decorate.

 ok interno

Con questa ricetta partecipo al contest “Buon compleanno Arianna” sul blog Sapore di Arianna

.

E alla raccolta ‘Cioccolato e..’ ospitata per questo mese sul blog di Cardamomoandco

Banner caffè e cioccolato

Precedente Risotto canocchie, topinambur e aceto balsamico Successivo Coccola pompelmo e ginepro

4 commenti su “Torta mokaccina

    • cicciabacilla il said:

      Eh si! In realtà l’idea di partenza era un’altra ma devo dire che il risultato è stato comunque soddisfacente 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.